Utente 310XXX
Buonasera, volevo porre alcuni dubbi, un mese fa ho effettuato una visita medica, dove è stato riscontrato una tachicardia, soffio e lieve ipertensione arteriosa. Ieri ho effettuato una seconda visita medica, e mi è stato riscontrato una tachicardia e una "sospetta insufficienza aortica" (già prenotato ecocardiogramma).

La mia domanda è:

una sospetta insufficienza aortica, è qualcosa di mortale, mi devo preoccupare vivamente?

Io soffro di ansia, questi problemi possono essere riconducibili all''''ansia?

Questi problemi cardiovascolari possono avere a che fare con sbalzi ormonali?

Ogni tanto alla mattina mi sveglio con un senso di mancanza d'aria, ma non avverto nessun rantolio e anche il medico mi ha detto che è tutto a posto, tutto questo può essere riconducibile all'ansia o a un disturbo post traumatico, visto che questo parente è morto di infarto

Io faccio normalmente attivita fisica, e non ho mai riscontrato problemi a parte un po'''' di fatica a respirare quando faccio attività intensiva, ma solo da quando è successo un lutto in famiglia, dove poi conseguentemente sono caduto in ansia.... Mi devo preoccupare fortemente di tutto questo?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
La sua è con estrema probabilità solo ansia, ma il suo sovrappeso può giocare un ruolo nella genesi dei disturbi. Per l'insufficienza aortica, innanzitutto occorre confermare la diagnosi...Faccia prima l'eco e poi mi farà sapere. Comunque si tranquillizzi...
Saluti
[#2] dopo  
Utente 310XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio, guardi, mi dispiace, ma o sempre paura di un attacco di cuore, e non riesco a stare tranquillo
[#3] dopo  
Utente 310XXX

Iscritto dal 2013
Buonasera dottori, volevo fare una domanda?

Io ho dei doloretti intercostal, a partire dalla sternoi, di poco conto, ma il dolore lo avverto quando premo sulla costola. questo capita su tutta la gabbia toracica (se premo qualsiasi costola), e alcune volte sento delle fitte lievi alla colonna vertebrale. Si tratta di dolori cardiaci o di problemi osteomuscolari?
[#4] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Il cuore non c'entra...Si tranquillizzi
Saluti