Utente 731XXX
Ho da quasi 4 mesi la candida che curo senza buoni risultati ed ho bruciato due condilomi esterni, il tutto accompagnato da un'infiammazione intestinale.
Ho letto su sapere che a volte la candida è l'"effetto" di un possibile diabete.
Mia nonna ha il diabete da quasi 10 anni.
E' il caso di fare qualche esame?

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Andrea Del Buono
28% attività
16% attualità
12% socialità
CELLOLE (CE)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Gentile Signora,
il diabete ha la sua influenza sulla comparsa delle patologie micotiche e sulla mancata guarigione delle stesse. Pertanto è utile controllare la glicemia ed in caso di negatività praticare ina profilassi antimicotica anche per via orale. Cordiali saluti
[#2] dopo  
104

Cancellato nel 2012
Concordo con il collega e chiedo scusa per la lentezza nella risposta.
Cordiali Saluti
Dr. Fabio Baccetti
[#3] dopo  
Utente 731XXX

Iscritto dal 2005
Dopo un mese di cure con ramnoselle e bifiselle (unica cura che mi ha dato risultati soddisfacenti all'intestino) ora sto prendendo il femelle e delle capsule di fermenti lattici da infilare nella vagina (scusate non conosco termini ginecologici più eleganti). Ho iniziato ieri e oggi ho dovuto interrompere le capsule di fermenti perchè ho avuto il ciclo (anticipato di 4 giorni). Nel frattempo ho richiesto gli esami del sangue.
Vi farò avere notizie non appena disponibili.
Grazie per il vostro aiuto.
[#4] dopo  
Utente 731XXX

Iscritto dal 2005
Non riesco ad avee un nuovo consulto, provo qui, sperando di avere risposta:
no diabete...
devo prendere la 2^ compressa diflucan... la prima presa un mese fa... l'ho presa di sera prima di dormire dopo aver mangiato una briosh... non ho dormito per tutta la notte, mi sentivo agitata... ora che faccio? la prendo dopo pranzo? ho letto che può dare problemi a chi è predisposto a problemi cardiovascolari o qualcosa i simile... io sono un pò ansiosa e a 13 anni mi avevano riscontrato un "insignificante" (così è stato definito) soffio al cuore che non mi ha impedito di praticare nuoto, corsa e salto in alto a livello agonistico. Posso prenerla tranquillamente o è il caso di consultare il medico?
[#5] dopo  
Utente 731XXX

Iscritto dal 2005
dimenticavo...
questa notte ho avuto un attacco di cefalea a grappolo che si manifesta quando faccio delle indigestioni e vomito. Ho letto che il diflucan può dare proiblemi di cefalea... che faccio? continuo a prenderlo?
[#6] dopo  
Dr. Andrea Del Buono
28% attività
16% attualità
12% socialità
CELLOLE (CE)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2004
Gentile Signora,
Le consiglio di consultare il ginecologo per eventuale modifica della terapia. Cordiali saluti