Utente 129XXX
Buongiorno Dottori, Vi scrivo in merito alle mie extrasistole che ormai conosco bene.
Premetto che soffro d'ansia da anni ormai adesso lieve dopo aver percorso una strada con uno psicologo per una anno circa. Ero tornata a stare bene, ma in questo ultimo anno ne ho passate talmente tante che ora mi stanno venendo un po' di acciacchi. Ho 29 anni e da quando ne ho 17 faccio avanti e indietro da cardiologi per extrasistole e attacchi di panico... Ho un pacco di eco-cardiogramma che nemmeno un malato di cuore credo abbia... dico credo... almeno uno all'anno fino ad un paio di anni fa... cardiologi diversi perchè non mi fidavo mai... tutti con esito di nessuna cardiopatia tutto nella norma si consiglia il consulto di uno psicologo. Ora è da ieri che ho molte extrasistole... aggiungo che avendo il terrore delle malattie ho fatto a febbraio le analisi del sangue visita ginecologica e l'anno scorso per la seconda volta la tiroide. Tutto a posto. Pensavo di rifare ancora la tiroide e lei crede sia il caso di rivedere un cardiologo? Adesso che ero un po' serena felice di poter prendere il sole senza ansie di svenimenti o altro mi arrivano le extrasistole... è pericoloso prendere il sole con le extrasistole? Solitamente mi fanno questo scherzo il gg prima del ciclo mestruale ma adesso non sono in quei giorni... premetto ancora che non è un periodo tranquillo per quento riguarda la vita sociale e amorosa ma non voglio ricadere nell'incubo di avere una malattia al cuore o tiroide o altro... un mese fa avevo anche tremolii passati appena il medico mi ha detto che era sempre la mia ansia...Anche delle scosse alle mani che ora non sento più... Volevo avere un vostro parere a riguardo... dato che sentirle per un'intera giornata non è il massimo e mi blocco nel fare qualsiasi cosa per paura di fare sforzi. Grazie Ancora

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Mi pare che la mole di esami che lei ha eseguito escluida ogni forma di cardiopatia.
L' ansia ed il panico le giocano brutti scherzi.
Il sole con le extrasistoli non ha alcuna interferenza.
Cordialmente
cecchini
[#2] dopo  
Utente 129XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille... ma possono durare tutta una giornata? perchè non mi è mai capitato così tanto.... le sento in gola... è grave averle per quasi tutto il giorno? Può l' ansia farle durare tutto il giorno? Ho notato solo che diminuiscono in piedi... e da seduta o sdraiata le sento di più...
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
anche il cuore piu normale ha extrasistoli.
gli esami che ha eseguito dimostrano che lei non è cardiopatica.
forse una terapia contro p ansia potrebbe giovarle
arrivederci
cecchini
[#4] dopo  
Utente 129XXX

Iscritto dal 2009
Grazie... Sta notte ho dormito bene... ma appena ho aperto gli occhi subito una extrasistola... credo che se le sentirò ancora per molto non resisterò... è come se avessi un buco allo stomaco ora... inoltre le sento di più dopo aver mangiato e continuo a digerire... sono fastidiose spero passino presto così tante non ne ho mai avute... Secondo lei le avrò così per sempre o può essere che sia nervosismo anche se io mi sento tranquilla? Tutti i giorni così non posso farcela... Grazie
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se le extra fossero cosi associate a disturbi digestivi esegua una gastroscopia per verificare la presenza di un ernia jatale e/o reflusso gastroesofageo.
Si tranquillizzi, certo che sopravvivera, non diciamo sciocchezze
Cordialita
Cecchini
[#6] dopo  
Utente 129XXX

Iscritto dal 2009
Grazie ancora...
[#7] dopo  
Utente 129XXX

Iscritto dal 2009
Buongiorno Dottore, mi scusi se Le scrivo ancora ma le mie extrasistole non passano ed è la prima volta che durano tre giorni. Sto piangendo dalla paura... possono essere anche gli ormoni a causare ciò? Sono spaventatissima vorrei andare in ospedale ma ho paura che mi tengano dentro... mi vengono ogni due o tre minuti e ogni tanto mi danno tregua magari 15 20 minuti... poi ne arriva una o due... solo se dormo non le sento... possono durare tutti questi giorni? Lei mi consiglia di uscire lo stesso con gli amici e andare in piscina o è pericoloso? volevo aspettare lunedì a chiamare il cardiologo. Quando faccio sentire il cuore a mia mamma non vengono appena si sposta arrivano... che mi sta succedendo... ero abituata ad averle solo sotto ciclo.. Inoltre ho spesso appetito... ma gli altri giorni ho sentito anche un po' di nausea... sono spaventata dottore... inoltre abituata ad avere i battiti veloci per l'ansia ora sento il cuore troppo tranquillo... Che posso fare?
[#8] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Gentile signorina,
Lei ha bisogno di uno psichiatra che le prescriva una terapia per la sua ansia/panico.
Inoltre se permette, a trent anni farsi sentire il cuore dalla mamma mi pare ridicolo: quando partorira' cosa fara' ...chiamera' l ONU?
Arrivederci