Utente 311XXX
cari dottori,
e' dal 28 marzo dopo una settimana abbastanza stressante che avverto strani fastidi.In primis una visione rallentata della realtà quasi vedessi le immagini in HD e in secundis un dolore al collo quando lo piego all'indietro.ho fatto varie visite e accertamenti.una lastra per il collo che riporta una marcata riduzione della fisiologica lordosi , poi ho fatto una visita da un otorino dove mi ha sottoposto alle prove vestibolari tutto uscito negativo,una visita dal neurologo dove è uscito tutto negativo affermando che era un mio stato ansioso a provocarmi ciò e una visita da un fisiatra che ha espresso stesso parere e anche una visita oculistica dove è risultata una vista perfetta.Adesso il fastidio dopo 2 mesetti continua ad esserci secondo voi è causato dallo stress o potrebbe essere altro ? sono un pò preoccupato... premetto che ho 20 anni.
Distinti Saluti
e grazie per la cortesia
[#1] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente,

considerato che tutte le visite effettuate sono risultate nella norma, l'origine psichica del problema è concreta, almeno per quanto riguarda il disturbo visivo.
Il dolore al collo, invece, è probabile che sia dovuto ad una contrattura muscolare che generalmente causa la riduzione della fisiologica lordosi cervicale.
Si rivolga ad uno psichiatra o ad uno psicologo.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 311XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio di cuore per la celerità della risposta e la disponibilità...le volevo chiedere se secondo lei dato che il dolore al collo e questi problemi visivi sono comparsi in contemporanea possono essere collegati tra loro ?poi sto notando che rilassandomi(ora che sono in vacanza ) i sintomi di stanno attenuando mi conviene aspettare e vedere se passa tutto da solo o in ogni caso consultare uno pschiatra immediatamente ?
La ringrazio anticipatamente
Cordiali saluti
[#3] dopo  
Dr. Antonio Ferraloro
56% attività
20% attualità
20% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2007
Gentile Utente,

per il momento si goda le vacanze e si rilassi, tanto più che i sintomi stanno regredendo spontaneamente.
Poi, al ritorno in sede, valuterà meglio la situazione e vedrà se procedere ulteriormente.
Buone vacanze!

Cordialmente