Utente 311XXX
Ho 38 anni. Sono alto 1.75 e peso 86 kg. Con la mia compagna (37 anni) cerchiamo un bambino da circa 6 mesi. Viste le nostre età, abbiamo deciso di fare alcuni controlli per vedere se è tutto ok. La mia compagna ha fatto i primi esami di base ed è risultato tutto nella norma. La sua ginecologa ha richiesto uno spermiogramma. Premetto che la mattina che ho preso il campione ho fatto tutto in fretta ed il campione a parer mio (rispetto a tutte le volte che lo faccio) era poco e come se fosse tornato una parte indietro. La mia compagna però ha insistito a portare il campione. Ed ecco il risultato:
Caratteristiche Generali:
Giorni astinenza: 3
Raccolta: completa
Aspetto: proprio
Viscosità: lievemente aumentata
Fluidificazione: Fisiologica
Ph: 8 (v.r.*7.2 - 8.5)
Volume (ml): 2,5 (v.r.*1.5 - 5.0)
Agglutinazioni: alune, aspec.
Spermatozoi per ml: 9.000.000 (v.r.*>= 15 milioni/ml)
Spermatozoi per eiaculato: 22.500.000 (v.r.*>= 39 milioni)
**************
Paramatri Cinetici:
% Forme mobili 13 (v.r.*>= 40)

% Mobilità progressiva 10 (v.r.*a+b >= 32)
% progressivi rapidi (a) 7
% progressivi rapidi (b) 3

% Mobilità non progressiva 3
% Immobili 87
*****************
Esame Morfologico:
% Forme Tipiche 3 (v.r.* >= 4)
% Forme Atipiche 97 (teste amorfe, microcefalie, teste allungate, colli angolati, code rigonfie, forme doppie)
*****************
Esame Chimico fisico:
Leucociti: 5 p.c.
Emazie: 1 p.c.
Cellule epiteliali: alcuni
Corpuscoli prostatici: /
Cellule linea spermatica: alcune
Cristalli: alcuni
Valori minimi di riferimento (5° percentile): WHO 2010
Note: numerosi filamenti di muco. Alcuni raggruppamenti di leucociti. Atipie cefaliche prevalenti: acrosoma malformato, colli angolati.
Valutazione Finale: OLIGOASTENOTERATOZOOSPERMIA (valori di concentrazione, motilità e morfologia degli spermatozoi inferiori alla norma).

Dopo esito ero distrutto. Sono andato dall'andrologo che mi ha detto di ripetere spermiogramma tra due mesi. Ha riscontrato un varicocele di II grado, che non si deve operare. Mi ha prescitto analisi ormonali.
Devo scendere di peso (10 kg)
Secondo questo spermiogramma è difficile che la mia compagna rimanga incinta per vie naturali?
Con la cura che mi ha dato, (piufertil forte e n.acetil cisteina), potrebbe migliorare la situazione?
Vi ringrazio anticipatamente per la risposta

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gen.mo utente

Da quello che ci racconta e' stato diagnosticato un varicocel di 2° grado che e' la maggiore causa di infertilita' nel maschio, tuttavia prima di proceder con terapie e' necessario aspettare il responso dei dosaggi ormonali e ripetere l'esame seminale dopo una settimana e comunque entro i tre mesi dall'ultimo esame, come del resto consigliato dal WHO.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 311XXX

Iscritto dal 2013
Gentile Dott,
la ringrazio per la risposta. Se l' andrologo mi ha detto che il varicocele non è da operare, e se gli ormoni dovessero rientrare nella norma, quali sono le possibili cure? E se ci sono possono esserci dei miglioramenti? La ringrazio anticipatamente
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gen.le utente

Per fare diagnosi servono esami e serve valuatare la coppia valutando la situazione clinica quindi proporre la strategia terapeutica migliore.