Utente 227XXX
Buongiorno: A gennaio ho scoperto di essere ipertesa,al risveglio la mattina con valori di 160/100, euna volta anche 130(la minima). Il cardiologo mi ha trovato anche un ispessimento del muscolo cardiaco, dicendomi che sicuramente soffrivo da anni senza accorgermene. Da allora prendo Norvasc 5mg, e si è riassestata , anche se al mattino a volte, la minima è ancora altina. Da 2-3 giorni, son fiacca, praticamente da quando c'è un caldo eccessivo, e la mia pressione è scesa al mattino a 115-117la max e 74-77 la min. Devo prendere sempre la pastiglia?non so come comportarmi perchè il mio cardiologo purtroppo è infortunato e per qualche tempo non visiterà.Ringrazio e porgo saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Certo continui ad assumere il farmaco, che peraltro è a bassissimo dosaggio
Cerchi di bere almeno due litri di acqua al giorno
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 227XXX

Iscritto dal 2011
La ringrazio per la risposta e le porgo i miei saluti