Utente 307XXX
Buongiorno, mi scuso per la nuova richiesta di consulto ma sono molto preoccupata. Sono una ragazza di 29 anni, fumatrice, in cura per l'ansia con xanax da 0,50mg 3 volte al dì. Ho eseguito una visita cardiologica due mesi fa con elettrocardiogramma ed ecocardiografia color-doppler dove risulta tutto nella norma a parte "leve soffio sistolico al mesocardio. Valvola aortica tricuspide. Lembi valvolari mitralici di normali spessori con lieve incurvamento sistolico in atrio sinistro. Al doppler lieve jet da insufficienza mitalica. Negli esami del sangue l'unico valore fuori dalla norma è il potassio 3,40 (valori nella norma 3,50-5,10) e l'omocisteina che è di 15 (valori nella norma da 5 a 15). Il problema è che da qualche mese avverto delle extrasistole, prima sporadiche e ora giornaliere, sono circa 20 al giorno, e da quel momento il cuore comincia a battere all'impazzata. La dottoressa di base mi ha detto che è una cosa fisiologica e di origine ansiosa, Però ho letto che le extrasistole possono portare a morte cardiologica improvvisa e da quel momento vivo nel terrore. A volte penso che non è il mio caso, che forse davvero sono solo di origine ansiosa ma vorrei sapere se è il caso di fare ulteriori esami per capirne il motivo. Evito di rimanere in casa da sola e mi limito nelle azioni quotidiane per paura di avere una sincope. Preciso che sono stata in cura da uno psicologo e ho dovuto interrompere perché mi sono trasferita all'estero. Ho paura soprattutto perché quando avverto le extrasistole il cuore batte all'impazzata e ho letto che può "vibrare" e portare a morte. Nella mia famiglia di sono stati casi di infarti in età avanzata e mia madre soffre di pressione alta. La mia finora è sempre stata nella norma, qualche volta un po' alterata mi hanno detto dagli attacchi d panico. Chiedo scusa per essermi dilungata e vi ringrazio in anticipo per un'eventuale risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Anche il cuore piu normale ha extrasistoli.
Averne 20 al giorno è del tutto fisiologico. Tra l altro vi sono diversi tipi di extrastoli e quindi cio che ha letto è veramente una sciocchezza.
Inoltre se una donna giovane come lei è fumatrice , significa che non ha granche paura di morire, dal momento che proprio il fumo è corlato non solo con il cancro, non solo all ictus , non solo all infarto, ma proprio alla morte improvvisa che lei dice di temere.
Smetta oggi stesso, dia retta
Arrivederci
[#2] dopo  
Utente 307XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio per la risposta. Sto cercando di smettere di fumare, ci ero riuscita per un periodo in cui mi sembrava di stare meglio dal punto di vista delle ansia e dell'ipocondria, poi ho ricominciato. Sto cercando di sostituire la sigaretta con quella elettronica, cosa che il cardiologo che mi ha visitata ha approvato. Cercherò comunque di seguire il suo consiglio. La ringrazio molto.