Utente 111XXX
buongiorno, dopo consulto medico mi è stata diagnosticata ansia da prestazione, pertanto il medico mi ha prescritto cialis 5 mg, che sto prendendo regolarmete da venti giorni, da due giorni ho notato che ho degli( una o due volte al giorno ) episodi ( brevi) di tachicardia, premetto che da visite cardiologiche ( ecg e test da sforzo ) e da analisi effettuate ( ormoni vari, prolattina, testosterone , estradiolo, slh risulta tutto nella norma ), nonchè anche le analisi d'ordinanza risultano nella norma ( colesterolo, trigliceridi glicemia )....devo preoccuparmi?
ps, da quando ho iniziato l'assunzione sto tenendo una alimentazione più regolare e sana, che con l'aiuto dello sport mi ha fatto ridurre di quasi tre kg il mio peso
grazie per l'attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,la negatività degli esami clinici generali e genitali,deve tranquillizzare,per cui mi limiterei a proseguire il percorso di dimagramento,aggiornandolo in corso dei controlli sessuoligici.La evidenza recente di minima sintomatologia cardiologica deve rammentare come il tadalafil sia un farmaco pro erettile ma con specifica azione pro cardiaca.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 111XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio per la risposta, in aggiunta Le volevo chiedere, il farmaco mi è stato prescritto per due mesi ( nel frattempo ho contattato uno psicologo ), sono possibili conseguenze collaterali per un uso così prolungato?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...il tadalafil prevede un uso prolungato,per cui,nessun problema.Cordialità.