Utente 404XXX
Buongiorno, sto assumeno l'amisulpride e siccome ho letto sul foglitto illustativo che bisogna evitare l'assunzione di beta bloccanti vorrei sapere se e' sempre vietato assumerli, in particolare il sotalolo ed a che cosa andrei incontro assumendolo insieme all'amisulpride.
E' un effetto dovuto alla dopamina o alla molecola dell'amisulpride?
Grazie.
Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Quello che dice è vero....Bisognerebbe capire però perchè assume il Sotalolo. In ogni caso il Sotalolo non è un betabloccante puro, ma un farmaco antiaritmico con effetto betabloccante intrinseco e questo fà si che la molecola possa determinare un aumento della durata dell'intervallo QT. Anche l'amisulpride allunga il QT ed è per questo (e non solo per l'effetto bradicardizzante) che l'associazione và evitata, poichè ne possono derivare aritmie ventricolare pericolose. La dopamina non centra nulla. L'amisulpride è un antidopaminergico, che è tuttaltra cosa.
Saluti cordiali