Utente 690XXX
Seguito comparsa prolungata di una patina biancastra sul glande, ho assunto 2 capsule da 150 mg ciascuna di Diflucan. Dopo circa mezz'ora mi è gonfiato il viso, occhi e palpebre, sono comparse macchie/puntini rossi intorno agli occhi e senso di svenimento/mancamento. Mi sono autoindotto il vomito credendo fosse causa del medicinale assunto. Dopo circa 1 ora ho cominciato a stare lievemente meglio, ma dopo 6 giorni ho ancora continui sensi di mancamento/svenimento, vertigini. In attesa di fare le analisi e visita vorrei chiedere se il persistere di questo stato può essere relazionato a questa ipotetica intolleranza al farmaco o se si tratta di altre patologie non associate ma magari scatenate da questo fatto.
Grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Antonio Corica
40% attività
8% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
I sintomi gastrointestinali, di cui fa la descrizione, sono da enumerare tra i possibili effetti indesiderati della molecola, disturbi associati possono essere anche rash cutanei, cefalea, vertigini, sindromi convulsive e senso di mancamento.
Questi effetti possono comparire, già in un soggetto sano e ancor più in un soggetto con qualche alterazione, specie epatica o renale.
Anche l'angioedema, le macchie e puntini rossi possono comparire legate all'assunzione del farmaco.
Una reazione avversa al diflucan è pertanto possibile, mentre rari sono i fenomeni anafilattici, come altri azoli.
Ricordo che la contemporanea assunzione di altri farmaci è spesso la causa di reazioni avverse.

Dott. Antonio Corica
Specialista in Allergologia e Immunologia Clinica
[#2] dopo  
Utente 690XXX

Iscritto dal 2008
Buongiorno! Ho fatto le analisi del sangue (emocromo, tiroide, colesterolo, ferro) e sono tutti perfetti a detta del mio medico curante. Tuttavia dopo quasi 2 settimane spesso mi si appanna la vista, le voci mi sembrano lontane e ho una sensazione di mancamento.Anche se tutto dura pochi minuti sono molto preoccupato perchè non so se può essere ancora una conseguenza della reazione al Diflucan o meno. La patina al glande sembra essere svanita, sono solo un po arrossato ma persiste secondo me uno strano cattivo odore, come prima. Non so dove sbattere la testa e nessuno sa cosa diagnosticare e /o consigliare. Lei cosa mi consiglierebbe?
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Antonio Corica
40% attività
8% attualità
12% socialità
MESSINA (ME)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2007
Farei uno screening completo con esami ematochimici un pò più completi, non so se anamnesticamente lei soffra di una qualche patologia cronica o una patologia dell'orecchio(utile un controllo dell'orecchio); sebbene una reazione ritardata ad un farmaco possa essere sempre possibile, due settimane è un tempo sufficiente per smaltirlo.
Un esame otorino mi sembra d'obbligo.
Cordiali saluti

Dott. Antonio Corica
Specialista in Allergologia e Immunonologia Clinica