Utente 312XXX
Salve Dottori,
sono un ragazzo di 15 anni e mezzo e volevo sapere una cosa.Io non sono molto dotato,cioè lo vedo perchè i miei compagni di basket lo hanno quasi tutti più lungo del mio,a riposo.Prima di decidermi a scrivervi ho letto tutte le discussioni su questo argomento da parte di voi Dottori,e la maggior parte,rispondendo a miei coetanei,risponde intorno ai 18 anni,uno dice a 21,e uno che diceva 18 anni rispondendo a un mio coetaneo è lo stesso Dottore che al padre di un ragazzo risponde 15-16 anni.Allora mi è venuto questo dubbio:nel rispondere a noi ragazzi volete essere rassicuranti e mentite di un paio di anni in più,mentre ai genitori dite la verità??? grazie per le risposte che mi darete.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
la crescita dei genitali si arresta a maturazione sessuale completamente raggiunta: dai 21 ai 25 anni.
[#2] dopo  
Utente 312XXX

Iscritto dal 2013
Grazie per la risposta Dottore,
ma allora perchè nella maggior parte delle risposte ho letto 18 anni? cioè,negli ultimi tempi le ricerche hanno portato ad aggiungere qualche anno a quello che si pensava prima? Fuori da Medicitalia ho letto anche pareri medici che dicono che il pene,essendo un carattere primario,è il primo ad arrestarsi intorno ai 18 anni,gli altri caratteri a 21 (barba,peli,ecc...). Grazie ancora.
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Questo non lo so, ma non è un dubbio importante.
[#4] dopo  
Utente 312XXX

Iscritto dal 2013
mi scusi,è....ma come fa a dire che non è un dubbio importante.Se un ragazzo come me sa che più o meno a 18 anni il suo sviluppo è finito se ne fa già una ragione in quel momento,se indicativamente può attendere di vedere se cambia qualcosa fino ai 21 anni rimane un pò di speranza.Ho capito che lei mi dice che non è importante perchè le misure non sono importanti,ma cerchi di capire anche me e i ragazzi della mia età che a volte ci mettiamo un pò di paranoie strane....intanto che gli anni passano magari le pare mi passano.....grazie
[#5] dopo  
Utente 312XXX

Iscritto dal 2013
posso avere una risposta alla mia ultima considerazione? cioè secondo me non è possibile che uno risponda 16 e uno 21,c'è troppa differenza...ho capito che dipende da soggetto a soggetto,ma volevo sapere fino a che età al massimo.Grazie
[#6] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
25 anni, poi sa a volte (ma solo a volte) lavoro con pazienti in carne ed ossa.
[#7] dopo  
Utente 312XXX

Iscritto dal 2013
quando a qualche altro medico sarà possibile rispondermi,vorrei soprattutto sapere come possono due specialisti nello stesso ramo dire uno che al massimo fino 16 anni,qualcuno 18-21,qualcuno 25...dal primo all'ultimo ci sono 9 anni di differenza.Se come il Dottore che mi ha risposto si dice 25 al massimo si vuol dire che dipende da caso a caso ma 25 è il max,se qualcuno dice 16-18 massimo c'è una bella differenza.....