Utente 242XXX
so di risultare al quanto noioso,come lo sono per il mio medico di base,come lo sono anche qui...
Sono conscio pero di poter trovare in questo sito qualcuno che mi sappia indirizzare verso la via migliore ,la quale ponga fine ai mie malesseri e alle mie preoccupazioni.
Negli ultimi 10 anni ho eseguito qualcosa come 50 ecg o forse piu una decina di ecocardiografie,faccio ogni anno la visita medico sportiva con ecg da sforzo ,ho effettuato un ecostress massimale marzo 2012 e una coronaro tc senza contrasto per il calcolo del calcium score 0. sei mesi ,ecodoplerr tsa ed holter 24 ore ..cmq sono stato diverse volte al ps sempre comunque a causa di fitte puntorie che mi assillano qui e li sullo sterno e sulla schiena ,sul diaframma .In aggiunta ad esse si accavallano fastidi sotto la pianta del piede sinistro e all interno delle orecchie...!!!!!Alla luce di quanto sopra indicandov che in nessuno di questo esami è mai stata rilevata un indicazione affinche potessi andare oltre ,io vorrei chiedere a qualche anima sensibile oltre che conoscitore della medicina se posso considerare ed escludere la mia paura di aver danneggiato le mie coronarie dopo anni di attacchi di panico ,fallimento dell azienda e stress...grazie ho bisogno davvero bisogno

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Lei non ha danneggiato il cuore con i suoi attacchi di panico, ma la sua mente....E' schiavo di paure immotivate e per me lei non deve rivolgersi a noi cardiologi, ma ad un bravo psicologo che saprà sicuramente esserle di aiuto. Lo interpelli.
Saluti cordiali
[#2] dopo  
Utente 242XXX

Iscritto dal 2012
gentilissimo ,e lo sto facendo!Ma siccome il mio pensiero è rivolto per moltissimo tempo al mio corpo,e soprattutto alle mie alterazioni ......solo qualcuno esperto nella materia che vive ogni giorno ...l organo bersaglio delle mie paure puo indirizzarmi verso il giusto modo di guardarlo.Perche esistono due strade una ...se non c e nulla faccio male a preoccuparmi e la seconda e quella che mi dice e se ci fossa qualcosa che i medici sottovalutino?? li entra in gioco qualcuno che deve saperne piu di me e che deve guidarmi fuori...certo non lo pretendo ma spero di trovare una persona come lei con molte conoscienze in materia..capace pero anche di farmi rendere consto che oggettivamente non potrebbe essere cio che ha me veramente preoccupa ..grazie grazie grazie

[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Si figuri...
Stia pur tranquillo e se proprio lo ritiene necessario può ricontattarmi.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 242XXX

Iscritto dal 2012
volevo appunto chiederle se alla luce delle indagine posso liberare la mente di un peso ? e se si perchè ,,,,sa come tutti gli ipocondriaci sono molto attento e approfondisco molto
[#5] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Capisco. Si liberi pure da tutti i pesi che vuole....
Arrivederci