Utente 158XXX
Buongiorno, sono attesa di intervento per sindrome dello scaleno (previsto per settembre) e per sopportare il fortissimi dolori che questa compressione mi procura, il terapista del dolore mi ha prescritto: Lyrica 75+150, Co-efferalgan x 3 volte al giorno, Limpidex 30 e al bisogno in caso di DEI Actiq 600.
Ultimamente l'Actiq mi procurava un'irritazione della mucosa della bocca, quindi il dott mi ha sostituito il farmaco con Effentora.
Purtroppo non ho ancora trovato la dose giusta: 200 è poco e 400 e troppo.
Mi ha prescritto il dosaggio 100 per provare, quando occorrerà se 300 può andar bene.
Nel frattempo che acquistavo il 100 mi è capitato un episodio di dolore acuto e, su indicazione del dottore ho ripreso Actiq (che a parte il problema della mucosa, ha sempre funzionato).
Ho però questo dubbio: nel foglietto illustrativo c'è scritto che una volta passati a Effentora non si devono più utilizzare altri farmaci a base di Fentanil con altro tipo di assorbimento.....
Il dott mi ha confermato che essendo lo stesso principio non c'è problema ma, allora perché sul bugiardino c'è scritto così?
Ringrazio chi gentilmente mi farà chiarezza.
Saluti
[#1] dopo  
Dr. Tommaso Vannucchi
40% attività
16% attualità
16% socialità
PRATO (PO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
gentile utente
ha ragione il suo medico, la diversa tritolazione del dosaggio anche per soggetti che assumevano fentanil è richiesta semplicemente per i diversi tipi di assorbimento (e quindi di concenntrazioni ematiche) del farmaco delle diverse formulazioni
[#2] dopo  
Utente 158XXX

Iscritto dal 2010
Buongiorno dott. Vannucchi,
comprendo di poter utilizzare entrambi i farmaci anche se il "linguaggio medico" non mi fa comprendere quanto da Lei descritto....
La ringrazio per la risposta.
Saluti