Utente 309XXX
salve egregio dottore sono un ragazzo di 28 anni, e da circa un mese prendo una compressa di zoloft al dì,per curarmi l'ansia.devo dire che sto molto meglio ma anche quando non ho l'ansia sento il battito cardiaco molto forte che in posizione supina mi fa tremare pancia e petto;allora ho fatto una visita cardialogica ecg a riposo con fc 89/min,e un ecg da sforzo dove la pressione sanguigna era 110/80 mmhg, e la frequenza cardiaca a riposo inizialmente era di 102 bpm;poi la frequenza cardiaca è salita al massimo dello sforzo a 193bpm e la pressione 150/80 mmhg.nonostante questi dati penso siano rassicuranti (da come mi ha detto il cardiologo),ho sempre questo fastidio del battito cardiaco molto forte non solo sul pettorale che me lo fa tremare,ma anche il polso e la tempia sinistra dove toccando la vena sento pompare abbastanza sangue!cosa potrebe essere dottore?posso stare tranquillo? e lo zoloft influisce sul cuore?la ringrazio vivamente in anticipo

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Può stare tranquillo.....
Il vero problema che ha è l'ansia che amplifica le sue sensazione soggettive. Continui a curare quella e non pensi a malattie cardiache che non ha.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 309XXX

Iscritto dal 2013
Grazie tante dottore seguirò il suo consiglio..buon fine settimana
[#3] dopo  
Utente 309XXX

Iscritto dal 2013
salve dottore volevo dirle che sto molto meglio,io ora sono sereno perchè dopo tutti gli accertamenti che ho fatto al cuore ho capito che sono sano come un pesce,e che ho l'ansia che sto curando con ottimi risultati,ma ho sentito che l'uso di antidepressivi potrebbero portare la sindrome del qt lungo,e quindi gentile dottore volevo chiederle se lo zoloft che assumo e lo xanax (xanax che tra un po smetterò)possano portarmi dei problemi al cuore..grazie in anticipo dottore!
[#4] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Si tranquillizzi....non vedo per quale motivo il QT deve allungarsi proprio a lei...>E'anche un potenziale effetto dose dipendente e tempo dipendente....Ne parli con chi l'ha prescritto e vedrà che la tranquillizzerà.
Saluti
[#5] dopo  
Utente 309XXX

Iscritto dal 2013
salve dottore come và? ha passato delle belle vacanze?..io si dottore ma volevo solo esporle questo problema...dai precedenti consulti le avevo detto che sentivo il battito cardiaco a riposo regolare ma molto forte....poi grazie ai suoi consigli e alle visite tutte ok,mi sono tranquilizzato e la mia ansia è scesa notevolmente..ora ho sospeso gradualmente lo xanax e prendo solo 50 mg/al dì,non so se questa è una conseguenza ma,dopo aver terminato la cura dello xanax sento di nuovo il battito regolare ma molto forte e fastidioso.gentilissimo dottore,è un extrasistole?(il mio cardiologo dopo l'ecg basale e da sforzo non mi ha detto che ho extrasistole),è l'interruzione dell xanax?oppure cosa può essere?grazie dottore per il lavoro che svolge!


Cordialità
[#6] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Si rivolga per questo a chi le ha prescritto lo xanax...probabilmente non è il caso di interromperlo........
Cordialità