Utente 302XXX
Gentilissimi dottori, intanto grazie per il sevizio che offrite.
Vi contatto perché ormai da circa un anno ho dei dolori al braccio sinistro che vanno dalla punta del mignolo (il quale mi fa male, in maniera più o meno intensa, ormai costantemente) a spalla ed ascella, estendendosi fino al torace. Anche questo mi fa male tutti i giorni, più volte al giorno. Vista la sede e l'intensità del dolore, ho fatto visite cardiologiche (Holter 24 ore, ECG, enzimi cardiaci) tutto negativo. Ho eseguito anche gastroscopia e non sono rilevati segni di esofagite. Tali dolori, oltre ad essere molto fastidiosi e forti catalizzatori di ansia, quando sono acuti arrivano ad essere invalidanti. Ho fatto anche RMN al rachide, tutto nella norma eccetto la rettificazione del collo. Mi rivolgo a Voi poiché il mio medico non vuole farmi fare ulteriori esami e si limita a consigliarmi di prendere tachipirina (la quale non ha il ben che minimo effetto sul dolore). Può essere una questione di nervo ulnare? A chi devo rivolgermi? Vi ringrazio anticipatamente per la gentile risposta.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Michele Milano
48% attività
4% attualità
20% socialità
MONCALIERI (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2007
Potrebbe essere una neuropatia del nervo ulnare.
Le consiglierei di fare una visita ortopedica in prima istanza. Se il collega ha il sospetto di una neuropatia del nervo ulnare con grossa probabilità le prescriverà un esame EMG (elettromiografia).

Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 302XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio per la così celere risposta, dottore.

In realtà una visita ortopedica l'avevo già fatta al pronto soccorso dove, tra altri esami, l'ortopedico mi aveva consigliato di fare un'EMG: il mio problema è che il mio medico di famiglia non vuole farmi fare analisi (tutte quelle sopra elencate le ho dovute fare a pagamento) e prima di incorrere in ulteriori spese per altre visite private volevo sincerarmi della necessità di questa.

La ringrazio di cuore.