Utente 290XXX
Salve ho da tre giorni la mano destra in prossimità di una vena che si sta ingiallendo solo in una zona oltre a ingiallirsi si colora anche di un viola ma pochissimo e la vena mi fa male! Volevo inoltre chiedere se era possibile un'infezione all'interno! perchè all'esterno non ho ne tagli ne niente e ogni giorno il giallo diventa più scuro
Ps: non mi drogo e non bevo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

l'ipotesi più verosimile è che ci sia stato un piccolo versamento di sangue dovuto magari a un trauma a cui non ha dato peso, che ha lesionato un piccolo vaso venoso superficiale.

Lo stravaso di sangue nel sottocute dà una colorazione inizialmente violacea-rossastra, che poi cambia colore gradualmente con il passare dei giorni, fino a diventare brunastra e poi giallastra, per poi infine scomparire.

Buona serata.
[#2] dopo  
Utente 290XXX

Iscritto dal 2013
Caro dottore grazie per la sua risposta, ma il problema è che non ho avuto o dato nessuna botta ne sono sicuro al 100x100 e la vena mi fa male ma non solo in quel punto ma tutta
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Potrebbe esserci stato un trauma verificatosi mentre dormiva e di cui non si è accorto, oppure potrebbe esserci stato una rottura spontanea di un piccolo vaso.

In ogni caso, se il problema non scompare entro una decina di giorni, le conviene farsi visitare prima dal medico di famiglia e, se lui lo ritiene opportuno, anche dallo specialista.