Utente 753XXX
Gentili Dott.ri sono un ragazzo di 31 anni e da circa 5 mesi tento di avere figli con mia moglie di anni 29. Mi sono stati diagnosticati due varicoceli, uno a sx di II grado e uno a dx di I grado. Vorrei sapere alla luce degli esami che di seguito sono a proporvi se in codeste condizioni la mia fertilità ne risulta compromessa. Se così fosse quale iter perseguire?

astinenza 3gg.
volume 4,00 ml ph 8.00 aspetto: normale
fluidificazione: fisiologica
viscosità: fisiologica
conteggio: 23200 per mmc
motilità dopo due ore 32%
forme normali 72%
leucociti: assenti
emazie: assenti
elementi linea germinativa: numerosi
cellule epiteliali di sfaldamento: assenti
zone di spermioagglutinazione: assenti
Corpuscoli prostatici: assenti

Colgo occassione per informarmala che circa due anni fa i risultati dell'esame spermatico erano i seguenti:
volume: 2,4
colore: bianco grigiasto
viscosità: normale
coagulazione: avvenuta
fluidificazione entro venti minuti
ph 8.00
conteggio: 76400 per mmc
motilità dopo 2 ore 32%
motilità dopo 12 ore 17%
forme normali 50%
alcuni elementi immaturi della linea spermatica.

In attesa di un Vostro celere riscontro porgo i miei distinti saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Prof. Giovanni Martino
28% attività
0% attualità
12% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2005
Gentile Utente,
il Suo esame del liquido seminale è in evidente fase peggiorativa. E' chiero che la Sua fertilità sta subendo dei danni. Il Collega che ha prescritto lo spermiogramma e gli esami strumentali, alla luce della diagnosi, non Le ha espresso nessun parere a riguardo?
Direi che sarebbe opportuna una completa e più accurata valutazione del caso da parte di uno Specialista Andrologo. La cosa fondamentale è verificare ulteriormente lo stadio dei varicoceli e decidere di conseguenza la più opportuna terapia. Ho l'impressione che abbiate trascurato il problema. Non fatelo ancora.
Affettuosi auguri per l'esaudirsi del Vostro desiderio di concepimento.
Cordialissimi saluti.
Prof. Giovanni MARTINO