Utente 313XXX
Salve, sono un ragazzo di 19 anni ex fumatore, soffro da 5 anni di dolori al petto (in particolare nella parte sinistra e quella centrale), il dolore si presenta come una fitta nel centro del petto e delle volte anche nella parte sinistra, senso di schiacciamento, oppressione, fatica nella respirazione e raramente sento come una morsa che mi schiaccia dentro. I dolori continuano a manifestarsi con diverse fluttuazioni: avverto dolori forti e lievi con la quale si manifestano nell'arco della giornata di breve durata, alcune notti il dolore mi sveglia improvvisamente bloccando la respirazione (1 sec); si presentano periodi in cui i dolori non li avverto ma dopo un breve tempo tornano.
Un giorno ho avuto un male intenso al petto con comparsa di parestesie al braccio sinistro, destro e viso. Per maggior sicurezza mi sono recato al pronto soccorso, mi hanno fatto l'elettrocardiogramma in cui risultava tutto regolare. Nel corso degli anni in contemporanea al dolore al petto si sono verificati dolori al braccio sinistro(piccoli crampi con una durata di 1 sec.), durante i sintomi descritti ho avuto dolori alla schiena per diversi giorni.
Nel periodo Dicembre 2012 fino Gennaio 2013 ho avuto bruciori di stomaco con sensazione di acidità: esofagite da reflusso che ho curato assumendo Omeprozolo, non ho mai assunto farmaci particolari (ad eccezione di Omeprozolo) raramente semplici Oki e Aspirine.
Il 5 Febbraio 2014 ho una visita dal cardiologo per mettere Holter 24H per probabile toracalgia ed extrasistole.

La ringrazio in anticipo per l'attenzione che presterà, attendo vostra risposta.

Cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
I sintomi che lei riport non paiono assolutamente di tipo cardiaco.
E' tuttavia consigliabile eseguire un test da sforzo.
Mi pare inoltre impossibile che l'appuntamento per un Holter sia cosi' lontano (Febbraio 2014??)
Cordialita'
cecchini
[#2] dopo  
Utente 313XXX

Iscritto dal 2013
Inanzitutto la ringrazio per la rapidità di risposta e per l'attenzione prestata.
Per quanto riguardo l'appuntamento per un Holter l'unica data disponibile all'interno di un'ospedale era questa, ovvero tra 8 mesi.