Utente 305XXX
Buon giorno

Vorrei un consulto medico per quello che mi è successo, da circa due settimane, ho riscontrato durante i rapporti delle tracce di sungue nello sperma , premetto che ho usato della crema Emla ad ogni rapporto, chiedo se questa potrebbe influire.

Grazie


Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
quella crema contiene soda caustica per rendere permeabile la cute e non è indicata per uso costante. Poi potrebbero esserci fenomeni infiammatori prostatici. Oppure nulla. Si rivolga a collega anche e soprattutto per ytrovare alternativa a quella crema.
[#2] dopo  
Utente 305XXX

Iscritto dal 2013
Buon giorno
Mi devo rivolgere al mio medico generico oppure ad un specialista , inoltre la crema contenente soda caustica potrebbe essere lei la responsabile visto l'uso continuo per i rapporti.

Grazie per l'aiuto
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
non so che dire di altro circa origine del sangue: senta sopecialista dal vivo.
[#4] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

la presenza di sangue, rosso vivo o marrone scuro, mescolato allo sperma non deve essere considerato fenomeno patologico. ma solo espressione di una qualche rottura capillare a livello delle vesciole seminali o della prostata in concomitanza con bamali fenomeni infiammatiori
Se il dato persistesse nel tempo: vista andrologica, spermiocoltura, ecografia TR dell prosta e delle vescicole seminali
caro saluti
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni ricevute dai colleghi, che mi ha preceduto, se desidera poi avere più informazioni dettagliate su questo particolare problema andro-urologico, le consiglio di consultare anche l’articolo pubblicato e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/urologia/975-emospermia-sangue-liquido-seminale.html .

Un cordiale saluto.