Utente 313XXX
buongiorno, dal 2004 fino al 2006 sono stata fidanzata con un ragazzo talassemico che non mi ha mai rivelato la sua malattia se non negli ultimi mesi della nostra relazione. lui mi confessó a quel punto di essere talassemico e di fare trasfusoni ogni 15 gg e di avere l'epatite c.a quel punto ho fatto i markers dell'epatite che sono.risultati negativi rilevando.solo gli anticorpi hbs. a distanza di anni mi è venuta l'ansia: avendo avuto rapporti non protetti e nn completi puô darsi che fosse sieropositivo magari per un errore durante le trasfusioni che faceva e mi possa avere contagiato? sono disperata. ho paura a fare il test.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Carissima

Il rischio al quale sono stati esposti questi pazienti nei decenni passati, fu enorme.
Ad oggi le trasfusioni sono sicure.
Il suo partner non è stato assolutamente leale nei suoi confronti.
Lei non si faccia prendere da alcuna ansia e produca la visita Venereologica con lo specialista delle MST e starà al sicuro da future ansie.

Carissimi saluti
[#2] dopo  
Utente 313XXX

Iscritto dal 2013
grazie dottore per la celere risposta. sono quattro giorni che non vivo piú. ho paura di aver contagiato l'hiv a mio marito e questo non potrei mai perdornarmelo.