Utente 310XXX
Salve,chiedo un consulto sperando finalmente di trovare una risposta al mio problema perchè dopo molte visite non sono riuscito a risolvere.
Allora io ho una voce con tonalità nasale che mi causa parecchi disagi in tutti gli ambiti,ho fatto diverse visite e il setto nasale non risulta deviato,sembra che il velo palatino si chiuda a dovere,poi mi è stato detto che se parlo un pò più veloce la nasalità diminuisce,ho un altro problema ho un pò di cifosi e quindi ho un torace stretto ,forse è una domanda stupida ma la mia nasalità potrebbe dipendere dal fatto che non ho una cassa toracica ampia?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Alfonso Gianluca Gucciardo
28% attività
8% attualità
16% socialità
AGRIGENTO (AG)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2012
Buonasera. Grazie per averci scritto.
Ovviamente la risposta che mi sento di darle pecca di genericità, non conoscendola e non avendo mai ascoltato la sua voce.

Non credo che ci sia alcuna correlazione tra il disturbo che lei psicoacusticamente avverte (e quindi riferisce) e le dimensioni della cassa toracica.
Escludendo che ci siano masse in rinofaringe (cosa su cui lei ci fa supporre ha già investigato), bisognerebbe a questo punto - se il suo Medico di famiglia è d'accordo - valutare con estrema attenzione la funzionalità e la morfologia della lingua, magari consultando un ortognatodontista o/e un bravo logopedista.

Spero di esserle stato utile.
Cordialità.
AGG