Utente 303XXX
Gentile dottore sono una donna di 29 anni che ieri ha effettuato una visita oculistica durante la quale mi è stata diagnosticata una congiuntivite credo batterica (mi ha precisato che si trasmette,dato che ho una bimba mi ha richiesto attenzioni)ad entrambi gli occhi,con un linfonodo un pò gonfio nella parte destra sotto la mandibola, e mi è stato prescritto il netildex da usare 1 goccia per tre volte al giorno per 10 giorni.
Purtroppo ho sbagliato a leggere la prescrizione ed ho usato 5 gocce anzichè una,impiegandole mattina e pomeriggio,mentre ieri sera essendomi resa conto dell'errore ho sospeso.Non so se mi sto impressionando,ma è come se il linfonodo sia più fastidioso.
Chiedo gentilmente più informazioni al riguardo,se devo preoccuparmi per il sovradosaggio oppure questo fastidio (assieme a stanchezza)sia dipeso dal medicinale.
Cordiali saluti.
[#1] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gent.ma,
l'occhio trattiene solo una goccia di collirio, quindi stia tranquilla e continui la terapia.

Il linfonodo potrebbe far pensare ad una congiuntivite virale.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 303XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio per l'imminente risposta.Inoltre volevo chiederle se posso andare a mare senza aggravare la situazione con la luce forte del sole o il rischio di sabbia negli occhi,e se ci sono dei fattori che mi permettono di capire che non ho infettato anche gli occhietti di mia figlia.
Grazie in anticipo
[#3] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Occhiali da sole sempre

Guardi se sua figlia ha gli occhi rossi, appiccicati al mattino e se si frega gli occhietti sovente

Cordialmente
[#4] dopo  
Utente 303XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille per l'attenzione.Buona serata
[#5] dopo  
Utente 303XXX

Iscritto dal 2013
Gentile Dottore le chiedo scusa se approfitto ancora della sua disponibilità.Dopo il terzo giorno di terapia di netildex ( 2 gocce al di)capita che, soprattutto dopo aver dormito (come in questo caso,dopo il riposo pomeridiano)mi sveglio con uno dei due occhi che mi lacrima e il vaso capillare arrossato ( quel vaso capillare che,piùdi tutti, mi ha spinto per il suo rossore a fare una visita oculistica) oppure un fastidio (secchezza ,prurito,un pizzicare) nei lati interni dell'occhio.
E' ancora presto per avere dei risultati?
Sono un soggetto ansioso-ipocondriaco, consapevole del mio stato,quindi cerco sempre rassicurazioni e prevenzioni,purtroppo avendo fatto la visita all'asl non ho un recapito per contattare l'oculista che mi ha "spicciato"di fretta e furia durante la visita.
La ringrazio in anticipo.
Buona serata
[#6] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Gent.ma,
se è presente una congiuntivite batterica la posologia dell'antibiotico è sottodosata creando il rischio di instaurare batterio resistenze.
[#7] dopo  
Utente 303XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio della risposta.
Ho contattato un nuovo oculista,disponibile anche nel contattarlo per qualsiasi problema ed ho iniziato la cura di 1 goccia per tre volte al di per 15 giorni,consapevole di avere paure infondate: in particolare il rischio che un collirio possa provocare un glaucoma,aloni e tutti gli effetti indesiderati che un soggetto ipocodriaco teme di avere.
Le chiedo scusa per il disturbo.
Buonaserata
[#8] dopo  
Utente 303XXX

Iscritto dal 2013
Gentile Dottore,dopo aver fatto la cura di collirio per circa 15 giorni,a distanza di una settimana mi è ritornato l'occhio rosso soprattutto nell'angolo laterale, con formazione di filamenti bianchi (che tolgo quando diventano fastidiosi),leggero prurito e bruciore nell'angolomediale lacrimale .In attesa della visita di sabato con un'oculista,sto facendo impacchi di camomilla e pulisco l'occhio con acqua bollita.
Volevo chiederle,da cosa può essere dipeso questo ritorno?Cosa dovrei fare o non fare?
La ringrazio in anticipo
[#9] dopo  
Dr. Carlo Orione
52% attività
12% attualità
20% socialità
NIZZA MONFERRATO (AT)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2007
Potrebbe essersi instaurato un dry eye da eccessivo utilizzo di colliri.

Cordialmente
[#10] dopo  
Utente 303XXX

Iscritto dal 2013
Gentile dottore,grazie dell'attenzione:in effetti,ho utilizzato solo per 14 giorni il netildex e non avverto proprio una sensazione di secchezza.
Dalla visita oculistica di ieri (sabato 24) il dottore mi ha detto che la congiuntivite c'è ancora e contribuisce anche il mio astigmatismo che è cambiato di poco.Mi ha prescritto il netildex ( 1 goccia al giorno alle ore 9.00 per 7-10 giorni) e il ketoftil ( 2 gocce in entrambi gli occhi alle ore 8.00 e 19.00 per 30 giorni).
Tendo a specificarle che la mattina mi sveglio con le ciglia ricoperte (leggermente)da crosticine gialle e anche sulle guance,come se fossero lacrime asciugate e seccate.
Lei che parere ha di questa terapia?L'uso di più colliri non ha conseguenze?
Distinti saluti
[#11] dopo  
Dr. Antonio Pascotto
52% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Buongiorno signora,

L'utilizzo di più colliri contemporaneamente è frequente in oculistica. La terapia del collega è condivisibile. Continui pure così!

Buona domenica a Lei ed al bravissimo collega Carlo Orione, che approfitto per salutare, in attesa di incontrarlo di persona all'imminente congresso che ha organizzato in Toscana! :-)
[#12] dopo  
Utente 303XXX

Iscritto dal 2013
Buongiorno Dottore
La ringrazio mille dell'attenzione ed auguro anche a Lei una buona domenica.
A presto
[#13] dopo  
Utente 303XXX

Iscritto dal 2013
Buona sera
Dopo aver terminato lunedi 2 Settembre la cura di Netildex,a distanza di quattro giorni .ieri sera mi sono ritornati i filamenti bianchi negli occhi,prurito e rossore:ha potuto contribuire la giornata di vento a mare (per di più l'unica,poichè erano settimane che non andavo)?
Sto continuando la cura con il ketoftil che dovrei terminare il 22 Settembre.Come riesco a capire se si tratta di una congiuntivite allergica oppure è ancora quella forma batterica che non è andata vita?
Mi consigliate esami da fare,una visita da uno specialista oppure devo pazientare?
Grazie in anticipo per l'attenzione.
Cordiali saluti
[#14] dopo  
Utente 303XXX

Iscritto dal 2013
Gentile Dottore Pascotto
Ho prenotato una visita con lei alla sede di Caserta per la settimana prossima,volevo chiederle se ci fosse nel frattempo la possibilità di contattarla telefonicamente per un'informazione.
Cordiali saluti
[#15] dopo  
Dr. Antonio Pascotto
52% attività
12% attualità
20% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2001
Ho dato un'occhiata alla posta elettronica ed ho trovato un Suo messaggio. Cercherò di rispondere al messaggio appena possibile.

Grazie per la fiducia,
ap
[#16] dopo  
Utente 303XXX

Iscritto dal 2013
Grazie mille Dottore dell'attenzione,attendo una sua risposta.Eventualmente, se fosse possibile avere un recapito per contattarla prima della visita di lunedi per avere rassicurazioni su questa congiuntivite che mi da un enorme fastidio e non vorrei che si aggravasse nel corso della settimana.