Utente 314XXX
Buonasera, sono qui per chiedre un chiarimento.
Premesso che sono un tipo che ci tiene alla propria salute ed al proprio organo riproduttivo, talvolta capita che mi palpo il pene, i testicoli e le relative vene per vedere se va tutto bene ( tale pratica l'ho cominciata in seguito ad un incontro fatto anni ed anni addietro ad un incontro alle scuole superiori sulla prevenzione di aids,tumore testicoli e quant'altro).
Premesso ciò vorrei chiedere: circa 2 mesi fa mentre mi facevo la doccia,premendo sull'inguine ho notato due palline dure (tipo noce di ciliega) presente una a destra e l'altra a sinistra sull'inguine. Lì per lì non ci feci caso. " giorni fa mentre mi facevo ladoccia ho ritoccato in quelle parti e le 2 palline risultano ancora presenti nella stessa dimensione.
Sono andato dal medico di base e mi ha detto che sono linfonodi reattivi o qualcosa del genere chiedendomi se avessi qualche dolore alle gambe o se mi fossi rasato.Quest'ultima azione l'ho compiuta esattamente poco tempo prima che mi comparissero sti "linfonodi".
Sono qui per chiedere un consulto o meglio un chiarimento poichè spesso sento associare linfonodi a qualcosa di brutto (capitemi cosa intendo).Dunque cosa potrebbero essere?
Premetto che :
- Ho effettuato una donazione di sangue 10 giorni fa e consecutivamente mi sono arrivate le analisi a casa e in quest'ultime risulta tutto apposto tranne il "piastrinocrito" appena basso 0,137 il valore e il valore di riferimento parte da 0,140
- Appena prima che notassi queste palline dure mi sono rasato i peli con un rasoio elettrico (quelli per sisemare la abrba per intenderci)
- Sono affetto da una lievissima forma di sindrome di gilbert
- Sono magro nella zona genitale
- Faccio abbondante urina ( bevo comunque molta acqua)
- Ho dei rapporti sessuali protetti con la mia ragazza da circa 2 anni e mezzo in auto sui sedili (diciamo il posto + igienico :D)
- Questi linfonodi sono palpabili solo se premo nell'inguine dunque non sono palpabili al tatto.
- Non ho nessun dolore da nessuna parte
- Mi sta uscendo il dente del giudizio
- Ho due disodontiasi
Può essere qualcosa di brutto?
In 2 mesi non ho avuto sintomi di alcuncheè
che potrebbe essere?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Nulla di brutto, ma come dice il suo medico si tratterà di semplici linfonodi infiammatori. Non si allarmi.

Cordialmemte


[#2] dopo  
Utente 314XXX

Iscritto dal 2013
Buongiorno, segnali che sto prendendo da un gioeno Danzen datomi dal medico ed appena l'ho preso segnalo dolore molto sopportabile e lieve nella zonna dei linfonodi sinistri (quei gonfi) e che si irradia lungo tutto la gamba.. Può essere che ho la muscolatura infiammata e si siano ingrossati i linfonodi? È normale che non mi facciano male? Purtroppo internet mi mette un po' ansia..
[#3] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non è sempre facile capire la causa, ma la terapia sta facendo effetto.


Tranquillo

[#4] dopo  
Utente 314XXX

Iscritto dal 2013
Dottore mi scusi, ma dunque un'infiammazione latente può venir fuori dopo aver preso gli antinfiammatori?!
[#5] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Non vi è relazione con gli antiinfiammatori.