Utente 314XXX
Gentili dottori vi volevo chiedere un parere medico per un avvenimento accadutomi.
Dopo coccole e reciproca masturbazione - perdonatemi i dettagli!- ho avuto un rapporto completamente protetto - preservativo ed eiaculazione finale all'interno di esso e al di fuori della vagina - con la mia ragazza.
Le mie ansie derivano dalle manovre da me effettuate nell'atto di mettere il preservativo, mi spiego:
ho controllato quale fosse il verso corretto e l'ho appoggiato con il verso corretto sul glande!.
Preso però da eccessiva ansia (a posteriori lo so, non dovevo ed era insensato), dopo averlo dunque appoggiato sul glande l'ho ripreso in mano e ho ri-controllato nuovamente quale verso fosse corretto.
I mieti timori derivano dal fatto che nel secondo controllo le mie dita, venendo a contatto pure con la parte interna del condom, possano essere perciò entrate in contatto anche con un eventuale (non so dire se vi fosse o meno) liquido di cowper attaccatosi al profilattico nella prima occasione che l'ho appoggiato -ripeto, correttamente, ahimé- sul glande.
Dopo il secondo controllo ho dunque e finalmente srotolato il profilattico, e con le dita che, ripeto, potevano essere "sporche" ho schiacciato il serbatoio per fare uscire l'aria secondo procedura.
Le mie ansie derivano dal fatto che le mie dita potrebbero, nelle varie manovre, essere venute in contatto con il liquido preseminale entrato a sua volta in contatto con la parte interna del preservativo e che tale liquido, tramite le mie dita sia entrato in contatto con la parte esterna del profilattico.
E' possibile avere una gravidanza in questa maniera?
Tenendo conto che l'eiaculazione precedente era avvenuta 17 ore prima e che la mia ragazza era al nono giorno del ciclo, posso tranquillizzarmi o definitivamente abbandonarmi in quest'ansia che mi perseguita?

Vi ringrazio per la cordiale attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

da quello che ci racconta le possibilità di una gravidanza indesiderata sono praticamente vicine allo zero.

Tenga presente che i normali preservativi sono lubrificati con gel spermicidi.

Si legga pure questo link, sempre presente sul nostro sito:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1498-liquido-preseminale.html

Un cordiale saluto.


[#2] dopo  
Utente 314XXX

Iscritto dal 2013
Dottore la ringrazio per la cordiale attenzione.
Dall'articolo che mi suggerisce apprendo che potrebbero esserci stati spermatozoi visto che il liquido sarebbe stato emesso tramite 'manipolazione'.
Volevo approfittare della sua gentilezza per chiederle se nella sua esperienza le fosse mai capitato di apprendere una di una gravidanza instaurata in tal maniera o mi devo ritenere particolarmente sfortunato.
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Nella mia esperienza clinica, purtroppo lunga, se i fatti raccontati sono quelli da lei riferiti, le ripeto, le possibilità di una gravidanza indesiderata sono praticamente vicine allo zero.

Cordiali saluti.
[#4] dopo  
Utente 314XXX

Iscritto dal 2013
La ringrazio per pazienza e attenzione!
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Bene!

Ancora un cordiale saluto.