Utente 698XXX
gentilissimi dottori
sono un ragazzo di 32 anni,da sempre insoddisfatto del mio pene per le misure ridotte e anche per la forma leggermente curva in avanti,ho il frenulo corto,quindi mi provoca fastidio e dolore a volte,questi dettagli mi hanno sempre ostacolato per quanto riguarda i rapporti sessuali,ma poi comunque sempre affrontati in modo abbastanza sereno ma con un approccio molto ansioso,ci sono stati periodi in passato che avevo difficoltà erettili,non esagerate,però con mancanza di libido totale,premetto che in quel periodo assumevo elopram gocce,ho assunto quel farmaco per cira un anno e mezzo,dopo la cessazzione dell'assunzione del farmaco la mia attività sessuale e ripresa diciamo in modo regolare,e dal mese di febbraio scorso però mi sono accorto che ho poca libido e di conseguenza una scarsa erezione,in questi ultimi giorni addirittura la libido è sparita totalmente,le donne mi sono completamente indifferenti...mi sono rivolto ad un andrologo 5 giorni fa,ha constatato una epididimite sinistra subacuta pregressa con presenza di varicocele sinistra in testicolo normoconformato.
terapia consigliata dallo stesso:vit e 300 due volte al dì per 20 giorni
prostamev una compressa al dì per un mese
la mia domanda è?
questo tipo di problema potrebbe essere la causa principale dei miei disturbi di libido e scarsa erezione?
PS:non ho mai avuto disturbi come bruciore o dolore in genere
a parte attualmente un lieve bruciore nell'urinare e lieve dolore al testicolo sinistro.
grazie per la cortese attenzione spero in una vostra rispodta rassicurante.grazie mille

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
53238

Cancellato nel 2012
Caro Lettore,
Il varicocele probabilmente non è la causa dei suoi disturbi ma trovo molto strano che sia stato liquidato solo con vit E e prostamev(?).
Forse non ci ha esposto abbastanzadei suoi dati clinici per cui le chiedo:
- ha eseguito uno spermiogramma? e se si quali sono stati i risultati?
- ha fatto una valutazione ormonale?

Le risposte a questi quesiti sono importanti pr una valutazione più appropriata.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Dr. Gabriele Antonini
40% attività
8% attualità
16% socialità
SPAGNA (ES)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2008
Dovrebbe dosare nel sangue Testosterone totale e libero DHT LH FSH Prolattina.
Saluti
[#3] dopo  
Utente 698XXX

Iscritto dal 2008
Chiedo scusa gentilissimi dottori,ho talasciato un punto molto importante,infatti il medico che mi sta seguendo mi ha prescritto delle analisi:fsh,lh,prolattina testosterone,estradiolo,esame urine,urinocoltura e tra 20 giorni ho la visita di controllo.
Devo ammettere che questi problemi cambiano per certi versi la vita,ci si sente sconfitti in modo totale,grazie ancora per le risposte e mi auguro che ci sia la risoluzione per questo problema,e che possa continuare una vita sessuale serena.ancora grazie
[#4] dopo  
53238

Cancellato nel 2012
Bene per quanto riguarda gli ormoni, sarebbe utile anche un esame del liquido seminale.
Non si lasci prendere dallo sconforto troverà delle ottime soluzioni.

Cordiali saluti
[#5] dopo  
Utente 698XXX

Iscritto dal 2008
ANALISI METODICA RISULTATO VAL RIFERIMENTO

s - l h chemilumin 2.1 mUI/ml 1.24 - 8.62

s - fsh chemilumin 4.6 mUI/ml 1.27 - 19.26

s - prolattina chemilumin 8.8 ng/ml 2.6 - 13.1

s - 17 betaestradiolo chemilumin 16 pg/ml 20 - 75

s - testosterone libero r.i.a (3 asterichi) 12.2 pg/ml 8.8 -27.0

s - ferritina chemilumin 250 ng/ml 24 - 300

URINE ESAME COMPLETO CHIMICO

colore oro
aspetto limpido
ph 5.5 5.5 - 6.5
glucosio 0 mg/dl 0 - 10
proteine 0 mg/dl 0 - 20
emoglobina 0.00 mg/dl
corpi chetonici 0 mg/dl
bilirubina 0.0 mg/dl
urobilinogeno 0.2 eu/dl 0.0 - 0.2
peso specifico 1.012 1.005 - 1.025
ulteriori elementi osservati nulla di significativo

microbiol
ceppo batterico isolato negativo
carica batterica carica <100000 ufc/ml
[#6] dopo  
53238

Cancellato nel 2012
Manca l'esame ormonale più importante, il testosterone totale.