Utente 313XXX
Donna, 25 anni

Gentili Medicitalia,

non so da quanto tempo, ma solo ultimamente ho fatto caso a degli "spasmi", non so se il termine in questo caso sia corretto, o "pulsazioni" sotto il seno sx dove ci sono le costole.
Esattamente tre mesi fa ho effettuato una visita cardiologica con elettrocardiogramma a causa di extrasistolia. Questa è la diagnosi:

EOT: non segni di stasi, né broncostenosi

EOC: azione cardiaca ritmica, toni puri; soffio sistolico lieve 2/6 Levine al centrum e sul focolaio aortico. Buon compenso emodinamico

ECG: ritmo sinusale a fcm di 85 bpm. Normale conduzione A - V. Non turbe specifiche della nipolarizzazione ventricolare.

Vorrei sapere:
- cosa potrebbero essere questi "spasmi" o "pulsazioni"?
- devo fare qualche visita?
- può essere correlato al cuore? Devo preoccuparmi?

Resto in attesa di Vostri consigli. Grazie per la disponibilità!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se per "spasmi" intende fascicolazioni, cio' ciontratture che vangono e vengono della muscolatura , non vedo motivo di preoccupazione.
Non sono certamente sintomi di pertinenza cardiologica, le assicuro.
Arrivederci