Utente 313XXX
Donna, 25 anni

Gentili Medicitalia,

non so da quanto tempo, ma solo ultimamente ho fatto caso a degli "spasmi", non so se il termine in questo caso sia corretto, o "pulsazioni" sotto il seno sx dove ci sono le costole.
Esattamente tre mesi fa ho effettuato una visita cardiologica con elettrocardiogramma a causa di extrasistolia. Questa è la diagnosi:

EOT: non segni di stasi, né broncostenosi

EOC: azione cardiaca ritmica, toni puri; soffio sistolico lieve 2/6 Levine al centrum e sul focolaio aortico. Buon compenso emodinamico

ECG: ritmo sinusale a fcm di 85 bpm. Normale conduzione A - V. Non turbe specifiche della nipolarizzazione ventricolare.

Vorrei sapere:
- cosa potrebbero essere questi "spasmi" o "pulsazioni"?
- devo fare qualche visita?
- può essere correlato al cuore? Devo preoccuparmi?

Resto in attesa di Vostri consigli. Grazie per la disponibilità!
[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Se per "spasmi" intende fascicolazioni, cio' ciontratture che vangono e vengono della muscolatura , non vedo motivo di preoccupazione.
Non sono certamente sintomi di pertinenza cardiologica, le assicuro.
Arrivederci