Utente 128XXX
Salve, il mio più che un problema è un consulto, non so se interessa il ramo dell'andrologia in particolare ma pensavo fosse una domanda semplice da rispondere.

Tempo fa ho ricevuto un "rapporto orale" qualora lo si potesse chiamare così, ovvero, il contatto c'è stato solo nel momento dell'eiaculazione, quindi non appena stavo eiaculando la persona che mi stava di fronte ha avuto il contatto con il mio pene. Il contatto quindi è durato poco. Mi interessava sapere se è stato tanto rischioso per me che lo ricevevo. Un rapporto occasionale, qualora lo si potesse chiamare rapporto, quanto è pericoloso nella mia condizione?
grazie mille anticipatamente.
Distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,un eventuale contagio può avvenire anche in un secondo di contatto.Altro no si può dire senza poter visitare.Cordialità.