Utente 255XXX
Buon giorno, il mio problema è il seguente: da 6 mesi sono insieme a una donna che conosco da 5 anni e con la quale durante questi 5 anni mi sono comportato abbastanza male. Da 6 mesi fatalità avverto un dolore incredibile al testicolo destro ma soprattutto in tutta la zona appena sopra e in linea d'aria esattamente nella stessa zona (appena sopra al testicolo destro) però all'interno. La cosa ultimamente mi sta creando dei seri problemi per ciò che riguarda l'erezione e soprattutto sento che non mi fa controllare l'eiaculazione, la quale se non sto veramente tanto attento è assai precoce (cosa che non mi è mai capitata in 34 anni di vita se non due o tre volte di numero in gioventù). Mi sono già fatto vedere da specialisti, ho fatto già ecografie, risonanze e addirittura tac ma senza alcun riscontro. Piccolo particolare, quando lo facciamo sento che lei a un certo punto stringe la vagina, non so come fa, in un modo che addirittura mi sembra di sbattere contro un muro impenetrabile di carne facendomi talmente male che sono costretto a fermarmi. Può essere questa la causa di ciò che mi sta capitando? E soprattutto, si può sapere che cosa mi stia capitando? Perchè? Cosa devo fare per tornare come prima? Altra precisazione, spesso, se faccio dei normalissimi esercizi di addominali sento un dolore incredibile proprio in quella zona di cui parlo. Grazie mille per l'attenzione e vi prego di aiutarmi, sono spaventato

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,condivido l'ipotesi legata alla presenza di un risentimento pubalgico e/o erniario.Ha mai sofferto di coliche renali e/o renella?Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 255XXX

Iscritto dal 2012
Guardi, le dirò, sempre se faccio della semplicissima attività fisica (yoga per non più di 40 minuti) mi sono comparse delle incredibili fitte in zona addominali che durano anche per mezzora (tanto che una volta credevo di chiamare l'ambulanza). Se può essere di aiuto ultimamente ho scoperto di essere intollerante ai latticini (Breath test, risultato positivo) anche se i sintomi sono completamente differenti: anzichè avere diarrea per via del lattosio, mi si presenta una stipsi incredibile; per questo motivo prima di arrivare a questa conclusione ho passato due anni a fare ricerche inutili (ecografie, colonscopia, tac, e quant'altro) e in questi due anni le mie feci, quando avevo la fortuna di produrle, erano nastriformi e di colore scurissimo (ho fatto anche le analisi delle medesime). Sempre se può essere d'aiuto, due anni fa mi iscrissi in palestra e facendo degli addominali bassi mi è venuta una fitta incredibile (credevo di morire) nella zona addominale bassa proprio all'altezza precedentemente descritta, appena sopra al testicolo destro, zona che sento essere la causa di quando non riesco a trattenere l'eiaculazione, in quel momento sento proprio fastidio in quel punto. Nello stesso periodo, attraverso l'ecografia, mi hanno trovato un moderato varicocele al testicolo sinistro al quale hanno dato importanza zero.