Utente 314XXX
salve sono nuova o trovato questo sito molto utile,vi spiego il mio problema..sono una ragazza di23 annicirca 2 mesi fa mi hanno trovato un focolaio al polmone cn un po di liguido che ho curato con le cure date da una specialista di pneumologia...dopo 2 settimane ritorno in sicilia e vado a fare la radiografia ai polmoni e mi dicono ke e tutto apposto e non e rimasta nemmeno la macchia..dopo un paio di gorni mi vengono degli strani dolori alla pancia crampi ai fianghi e dolore fortissimo alla schiena ke tutt oggi ho ancora non in modo eccessivo ...dopo un paio di giorni mi vengono delle pulsazioni alla testa dolori poi dei piccoli formicolii alle braccia e piedi ,gambe e spalla .. ho fatto le analisi ed e risultato che ho le piastrine basse per il resto tutto ok ho fatto pure un ecografia all addome ma e tutto ok . la dottoressa dice che ho solo il colon irritato e che per la testa o la spalla puo essere la gengiva vicino il dente del giudizio che e gonfia... adesso io non so piu ke fare la mia vita diventa ogni giorno piu difficile so ke sono anke io ke mi fisso e ke ho un ansia terrible dal primo giorno in cui mi hanno detto del focolaio cosa mi consigliate??ho chiamato in ospedale x una visita di medicina interna..ho paura ke ho qualcosa di grave tumori ecc sto troppo male dentro di me e col mio essere ansiosa ecc mi sento ancora piu male,ho una bimba di 2 anni e l idea ke ce qualcosa mi fa morire..scusate lo sfogo grazie
[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività +60
20 attualità +20
20 socialità +20
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Gentilissima,

ho l'impressione che il focolaio polmonare, ormai risolto, l'abbia messa in ... crisi. I disturbi riferiti possono anche essere collegati ad un forte stato ansiogeno. Legga l'articolo al link:


http://www.medicitalia.it/minforma/psicologia/1064-corpo-va-ansia-sintomi-fisici-disturbi.html

Si goda la sua bambina e non pensi a brutte malattie.


Cordialmente