Utente 314XXX
Salve egregi Dottori,

da circa 9 mesi sento un fastidio a entrambi i testicoli (di solito prima uno e poi l'altro), difficile da descrivere ma come un doloretto non forte, o a volte bruciore che può durare alcuni giorni consecutivi (sparendo per brevi periodi), con anche episodi di rigonfiamento.

Naturalmente ho già effettuato una visita andrologica 6 mesi fa circa, mi hanno visitato con palpazione e mandato via dicendo testualmente che "non ho assolutamente niente", che quindi non ha senso fare lastre o ecografie e che è normale, tutta colpa dello stress o del lavoro sedentario di ufficio (per il fatto che sto seduto molte ore al computer).

Da allora sono passati 6 mesi, però questi fastidi non mi passano. Che potrebbe essere con questi sintomi? Ci si può fidare di questo parere che mi è sembrato un po' sbrigativo o cosa dovrei fare secondo voi? Sport ne faccio (corsa), non sono sovrappeso, non fumo, eiaculazione senza dolori e regolarmente. Grazie mille.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,eseguirei uno spermiogramma con coltura,un'urinocoltura ed un ecocolordoppler scrotale.Ha mai avuto coliche renali e/o renella?Cordialità.
[#2] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
caro lettore,

mi associo al parere del dottor Izzo
cari saluti