Utente 221XXX
salve,per alleviare i sintomi delle emorroidi sto assumendo delle capsule di ginkgo biloba, comprate in farmacia.qualche giorno fa in una erboristeria ho trovato lo stesso prodotto a metà prezzo, di un produttore diverso. vorrei far analizzare alcune capsule per accertarmi che contengano i 24% in ginkgoflavonglucosidi e i > 6% in lattoni triterpenici. dove è possibile rivolgersi in puglia. sapete consigliarmi un laboratorio che sia affidabile?
[#1] dopo  
Dr. Graziano Giancarli
28% attività
0% attualità
0% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 28
Iscritto dal 2010
il ginko biloba non e' il rimedio piu' adatto al suo problema. Deve assumere integratori che contengano
bioflavonoidi come gli estratti di mirtillo.
[#2] dopo  
Utente 221XXX

Iscritto dal 2011
la ringrazio dott Giancarli per la risposta, ho assunto estratti di mirtillo rosso 400 mg al giorno per 4 mesi, ma non ho sentito alcun beneficio. ho provato la pomata fitoroid con successo, ma la uso solo il bruciore è fastidioso. con il ginkgo b. non so perchè ma spariscono sia i bruciori e i pruriti. me lo consigliò il farmacista dicendomi che ha proprietà stimolanti e antinfiammatorie e risolve problemi circolatori, come appunto le emorroidi. quindi non si possono far analizzare da nessuna parte?