Utente 256XXX
Gentili Dottori, nel ringraziarvi in anticipo per il prezioso servizio svolto vi espongo quanto segue:
In data 6/o8/2013, verso le 17 circa, in una piscina privata( di una villetta) mi sono tagliato al pollice con un qualche cosa che ancora non si è riusciti a identificare poiché situato sul fondo della piscina. Può essere verosimilmente una scheggia di ceramica, così come una scheggia di ferro o acciaio. Sta di fatto che il taglio ha causato un copiosissimo sanguinamento, pressoché ininterrotto per più di tre ore e tamponato con cotone. Dopo cinque minuti dal taglio la ferita è stata disinfettata con acqua ossigenata e bendata. Poiché soffro già di attacchi di panico e sindrome ansioso-ossessiva, volevo sapere quale rischio di una infezione tetanica ho corso. Avendo 20 anni ho obbligatoriamente fatto le primissime vaccinazioni ma nulla so sui richiami. Che rischio ho corso/corro? Le modalità rendono verosimile una possibile infezione? Nel caso devo recarsi presso pronto soccorso? Grazie ancora

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
20% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Per il teteno mancano i presupposti,
invece vi sono i presupposti per un controllo medico della ferita.

Prego
[#2] dopo  
Utente 256XXX

Iscritto dal 2012
Dott. Quatraro la ringrazio per la risposta. Dunque. Per quanto attiene al tetano ho controllato poi lo stato vaccinale e ho visto di aver fatto il ciclo primario più un richiamo nel 98 e un ultimo richiamo nel 2004. Quindi dall ultimo vaccino sono passati nove anni. In ogni caso ho eseguito un richiamo ieri a due giorni dalla ferita. Per quanto riguarda la ferita è un ferita da taglio sul pollice molto piccola. Le domandò: 1) per il tetano posso stare definitivamente tranquillo? 2) cosa intende per controllo ferita? È un taglio molto piccolo di traverso sul lato del polpastrello del pollice. 3) ho da assumere deniban ed elopram. Qualche controindicazione col vaccino? . La ringrazio anticipatamente
[#3] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
20% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
Accantoniamo il tetano,
se lei scrive
<<il taglio>>
<<ha causato un copiosissimo sanguinamento, pressoché ininterrotto per più di tre ore e tamponato con cotone>>,
questo presuppone un controllo medico della ferita,

se poi precisa
<<la ferita è un ferita da taglio sul pollice molto piccola>>
la cosa è diversa e molto ridimensionata.

Ci dorma su.
[#4] dopo  
Utente 256XXX

Iscritto dal 2012
Dottore la ringrazio per la risposta. Le chiedo un'ultima cosa. Due giorni fa ho fatto il richiamo. Piccola puntura sul braccio. È da ieri che ho dolore al pettorale, parte laterale, quasi ascellare, nello stesso lato in cui ho fatto il vaccino. Può esser collegato a questo oppure no? Grazie ancora
[#5] dopo  
Dr. Francesco Quatraro
52% attività
20% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2012
No.

Prego