Utente 178XXX
Gentili dottori chiedo un breve parere circa un ecg ritirato oggi e fatto lunedì per u semplice controllo di routine.
"Ritmo sinusale normofrequente.Frequenza cardiaca 79 bpm.
PR e QT nei limiti, onda Q non significativa nelle derivazioni inferiori.Modeste alterazioni aspecifiche della ripolarizzazione ventricolare"
Premetto che mi è stato consegnato il referto dalla segretario e non ho avuto modo di parlare col medico che lo ha refertato, tuttavia mi sto preoccupando tantissimo perchè non ho mai avuto anomalie.
Ho fatto l'ultimo ecg due anni fa per sottopormi all'asportazione della colecisti in anestesia totale con laparoscopia ed era normale, a parte la tachicardia dovuta ai mie stati d'ansia.
inoltre quello precedente era cinque anni fa in occasione del cesareo della seconda bimba e altri precedenti fatti spesso per stati d'ansia e attacchi di panico che non hanno mai rilevato alcuna anomali a parte la tachicardia.
Chied a voi di darmi una spiegazione di questo esito tenendo conto che da cinque anni prendo 10 gocce di citalopram per gli attacchi di panico che sono controllati , non so se queso medicinale a lungo termine porta effetti collaterali sul cuore.
Inoltre la mattina che ho fatto l'ecg ero a digiuno avevo appena fatto il prelievo del sangue e la notte ero sveglia dalle 4 del mattino.
vi ho spiegato queste cose affinchè possiate dirmi se queste circostanze in cui ho fatto l'ecg possano aver influito sull'esito dell'esame.
Vi ringrazio se mi fate sapere qualcosa perchè vorrei evitare di andare su google e cercare il significato da sola perchè già ho visto che le onde q sono presenti nell' infarto.
gli esami del sangue erano ok sia la coagulazione, l'omocisteina colesterolo totale ldl hdl e trigliceridi .
Grazie buonaserata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Gentile utente non è possibile esprimere pareri in risposta alla sua domanda perchè non ci è data la possibilità di analizzare il suo ECG. le consiglio di rivolgersi al medico che ha refertato l'ECG per chiedere spiegazioni.
Cordialità