Utente 293XXX
Gentiki dottori ho 23 anni e ho un dolore che mi causa dubbi.
Ik dokore e in zona epigastrica tipo una puntura che colpisce proprio sotto lo sterno alla fine dell osso
Ho eseguito a gennaio un ecg sotto sforzo secondo voi e un dolore legato al cuore
Vorrei sapere se consigliate ulteriori accertamenti CARDIACI
GRAZI PER LA VOSTRA DISPONIBILITÀ

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Se il test da sforzo é risultato negativo non farei altro e non mi preoccuperei del cuore... forse il problema é di pertinenza gastroenterologica. Cordialitá
[#2] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
Gentile dottore grazie mille per la risposta.
Le vorrei chiedere il dolore si allevia ma SOLO LEGGERMENTE in posizione supina.
Il test da sforzo però lo eseguito il 27 gennaio nn e un po' lontanuccio.
Ho 23 anni
Mi consiglia di recarsi in pronto soccorso
Potrebbe essere un infarto
Il dolore già cel ho da stamattina alle 9
Se fosse infarto sarei già morto
Il dolore nn e fisso e nn prende almeno PER ORA IL TORACE
Mi potrebbe aiutare grazie mille
[#3] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Le confermo quanto le ho detto nella precedente consulenza. Si tranquillizzi e faccia la valutazione gastroenterologica. L'ECG da sforzo è recente.
Saluti
[#4] dopo  
Utente 293XXX

Iscritto dal 2013
Dottore chiedo scusa se la disturbo e nn sapendo se leggera il messaggio visto che questo post e molto vecchio l ho inserito
Però siccome la speranza e l ultima a morire le invio questo messaggio nella speranza possa aiutarmi

Mi trovo in vacanza e stamani mi sono svegliato a causa di un dolore toracico tipo una siringa , una puntura.
La sede e proprio dove sta la linea del petto in basso
Ossia sotto al petto circa 5 cm sotto il capezzolo
Il dolore e forte ma diminuisce se mi distendo ma aumenta soprattutto se mi toccò nel punto poco fa descritto.
Il dolore non è fisso
Stamattina ho trascorso la giornata in modo normale , giornata al mare e riposo pomeridiano durante il quale ho avvertito a volte questo dolore
Dopo poco mi ha tirato anche sulla spalla per circa un minuto dolore atroce proprio nel nervo sulla spalla.
Il dolore non aumenta con la respirazione
Vorrei chiedere se potrebbe essere un problema cardiaco tipo angina infarto o soprattutto miocardite o PERICARDITE.
chiedo scusa l ignoranza ma è per questo che chiedo a lei aiuto.

Mi consiglia di andare al pronto soccorso

Ora sono 13 ore che ho questo dolore
So che se fosse infarto in un ragazzo non passa nemmeno un ora e vero???

Spero mi aiuti
Grazie e scusi