Utente 313XXX
Salve,
devo dire che la mia vita sessuale,fino ad ora,ha dell'incredibile. Soffro di deficit erettile praticamente da 20 anni.Mi è stato riscontrato una scarsa affluenza sanguigna nel pene e l'andrologo mi ha prescritto il cialis da 5 mg per 2 mesi. Ho iniziato la cura da circa 20 giorni,ma se l'erezione,ovviamente....,è migliorata,sto avendo dei grossissimi problemi a raggiungere l'orgasmo,e per grossissimi problemi intendo sia nel rapporto di coppia e nello stesso modo nella masturbazione. Questo già succedeva prima,solo che pensavo fosse dovuta alla perdita di erezione che avevo quasi subito.Non ho mai assolutamente la sensazione del sopraggiungere spontaneo dell'orgasmo,ma posso arrivarci solo attraverso uno sforzo faticoso e snervante.Lo sperma è sempre molto liquido e trasparente.In questo modo, e per questi motivi,ho perso l'ennesima partner della mia vita.
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mauro Seveso
36% attività
8% attualità
16% socialità
CASTELLANZA (VA)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile Utente
il Cialis da Lei assunto favorisce un maggior facilità nell'ottenere l'erezione ma soprattutto una maggior durata dell'erezione prolungando pertanto la durata del rapporto; la difficoltà nell'eiaculazione è pertanto una sensazione conseguente alla durata del rapporto e non va quindi sovrapposta alla precedente mancata eiaculazione per la perdità dell'erezione.
Probabilente andrebbe considerata una rivalutazione della cause dei suoi problemi sessuali che potrebbero non essere confinati al solo disturbo vascolare

[#2] dopo  
Utente 313XXX

Iscritto dal 2013
Spett.le Dottore
quindi potrebbero esserci problemi fisici a causare questa difficoltà a raggiungere l'orgasmo? Perchè avevo letto che è raro che ci possano essere,e quasi sempre sono psicologici.
Fin'ora ho fatto ecocolordoppler con insufficienza vascolare, esami ormonali nella norma, più 2 inutili anni dallo psicologo!
Adesso dopo 20 giorni di cialis smetto di prenderlo,in quanto mi sembra inutile...inoltre aggiungo anche che malgrado il cialis con la masturbazione perdo continuamente l'erezione,per poi riprenderla e così via.....
Possibile non se ne riesca a venir fuori?

Cordiali saluti