Utente 315XXX
Salve, vado subito al sodo. Ho un pene che in erezione misura 15cm di circonferenza al glande e 13 in prossimità dell'attaccatura. Ho già provato dei preservativi di larghezza nominale 52mm che naturalmente sono riuscito difficilmente a mettere. Ora chiedo quale sia la grandezza nominale che dovrebbe avere il preservativo. Dovrei considerarare la circonferenza del corpo o del glande? Quale sarebbe un'adatta larghezza nominale? Grazie mille in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

Per larghezza nominale del preservativo si intende la larghezza di questo quando è proiettato su un piano ed è nominale perchè si allargano e quindi possono diventare più larghi e comunque bisogna sempre provarli per capire se stanno bene o meno. I più utilizzati sono da 52 mm ma ne esistono anche da 56 e fino a 63 mm, basta informarsi presso una farmacia ed il suo problema sarà risolto.

Cordiali saluti