Utente 269XXX
Salve, da quando sono molto piccola soffro di lingua a chiazze (sembra che in alcuni punti sempre differenti manchino delle papille o a volte siano più grosse rispetto a quelle adiacenti) ma ho sempre creduto che si trattasse della conformazione della mia lingua e non me ne sono mai curata. È più di un anno che soffro di terribili afte in bocca, come minimo 2 al mese e sono arrivata ad averne anche 5 contemporaneamente. Parlando con un amico di famiglia mi è stato consigliato di fare un test di intolleranza alimentare,ma mia mamma non è per niente d'accordo,ritenendolo una spesa inutile non avendo altri sintomi. Potrebbe essere una soluzione? Cosa potrei fare? Nel caso quanto costerebbe fare um test? Anticipatamente ringrazio.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr.ssa Emma Castagnari
20% attività
0% attualità
4% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2011
La mamma non è un medico: si rivolga al suo medico di famiglia che saprà indirizzarla alla struttura adeguata.
Non è possibile diagnosticare e consigliare senza conoscere il paziente.
Si attivi al più presto.