Utente 269XXX
Salve, da quando sono molto piccola soffro di lingua a chiazze (sembra che in alcuni punti sempre differenti manchino delle papille o a volte siano più grosse rispetto a quelle adiacenti) ma ho sempre creduto che si trattasse della conformazione della mia lingua e non me ne sono mai curata. È più di un anno che soffro di terribili afte in bocca, come minimo 2 al mese e sono arrivata ad averne anche 5 contemporaneamente. Parlando con un amico di famiglia mi è stato consigliato di fare un test di intolleranza alimentare,ma mia mamma non è per niente d'accordo,ritenendolo una spesa inutile non avendo altri sintomi. Potrebbe essere una soluzione? Cosa potrei fare? Nel caso quanto costerebbe fare um test? Anticipatamente ringrazio.
[#1] dopo  
Dr.ssa Emma Castagnari
20% attività
0% attualità
4% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 24
Iscritto dal 2011
La mamma non è un medico: si rivolga al suo medico di famiglia che saprà indirizzarla alla struttura adeguata.
Non è possibile diagnosticare e consigliare senza conoscere il paziente.
Si attivi al più presto.