Utente 234XXX
Salve a tutti!

Sono un ragazzo di vent'anni e mezzo e sono andato a farmi visitare da un urologo/andrologo della mia città per sospetto frenulo corto, dato che ho sentito particolare dolore durante un rapporto. Lo specialista ha confermato ciò, dicendo che dovrò operarmi. Durante la visita completa, tramite l'ecografia e poi tramite l'utilizzo di un apparecchio particolare, ha diagnosticato un varicocele di 2-3 tipo al sx, e uno di 1 tipo al destro. La cosa mi ha fatto un po' preoccupare, dato che so di mio che a causa del varicocele si può andare incontro a infertilità. Il medico, quindi, mi ha prescritto delle analisi ormonali e lo spermiogramma. Lui è in ferie ed è irreperibile. Vorrei sottoporre cortesemente alla vostra attenzione i risultati degli esami:

LH 3,0 mU/ml

FSH 2,6 mU/ml

PROLATTINA 9,1 ng/ml

17-BETA ESTRADIOLO 28,8 pg/ml

TESTOSTERONE 8,4 ng/ml

--

Spermiogramma

- CARATTERI FISICI

Quantità ml 6

Colore Bianco grigiastro

Aspetto Torbido

Coagulo Presente

Fluidificazione MIN Completa

Viscosità Leggermente aumentata

PH 7

-CARATTERI MICROSCOPICI

Numero nemaspermi mm^ 51840

Nemaspermi mobili. 85%

Dopo 2 ore dall'emissione 70%

Indice di vitalità > del 75% dopo la prima ora

-ESAME MICROSCOPICO A FRESCO

Con moto progressivo Dopo 6 ore 50%

Forme normali 75%

Altro RARI LEUCOCITI

Indice di page e houlding 55


-----


Com'è più o meno il quadro clinico? Grazie in anticipo, cordialità.

P.S. Ho poca e rada barba e sono quasi glabro nel resto del corpo. Potrebbe dipendere da valori ormonali difettosi (nel caso lo siano)?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

non si allarmi per così poco, i suoi dosaggi ormonali sono nella norma, mentre l'esame del suo liquido seminale dovrebbe essere ripetuto in un centro dedicato a problematiche riproduttive che segua i criteri WHO 2010 in modo da essere confrontabile per un giudizio più attendibile.

Un cordiale saluto