Utente 312XXX
Salve qualche giorno fa mi sono accorto di avere un piccolo noduletto all'altezza dell'addome sinistro,il medico che mi ha visitato al PS ha detto che potrebbe trattarsi di accumulo adiposo e mi ha consigliato di effettuare una eco all'addome.
Premetto che sono abbastanza preoccupato vista la sede d'insorgenza oltre al rilevare che tale tessuto di pochi mm(5???) sotto la pelle non fa "alcun movimento"!
Meglio procedere con un'eventuale visita chirurgica ed asportazione con definizione istologica della neoformazione o fare solo la eco di cute e sottocute?
Ringraziandovi porgo cordiali saluti.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
Credo che una visita chirurgica potrà dare la risposta che cerca. La dimensione così piccola potrebbe essere al disotto del potere di risoluzione dell'ecografia.
[#2] dopo  
Utente 312XXX

Iscritto dal 2013
dunque egregio medico afferma che le potenti apparecchiature della nuova era potrebbero confondermi ancor+le idee?
Pensavo che almeno la tecnologia andasse avanti...
Logico capire che lei(forse???)mi induca a fare una visita con successiva asportazione ed andare al sicuro!!!
CAPISCO BENE???
[#3] dopo  
Utente 312XXX

Iscritto dal 2013
Riporto l'esitto della ecografia di cute e sotto cute della parete addominale:indagine eseguita con sonda lineare multifrequenza.Nella sede della massarella palbabile si osserva una formazione ipoecogena di 7X8X2mm,compresa nel tessuto sottocutaneo,riferibile a Fibroma!
Ho chiesto così all'Operatore che mi ha effettuato l'esame se tale neoformazione potesse avere una diagnosi differenziale e mi ha prontamente risposto che per adesso serve il monitoraggio clinico senza altre ecografie.
Invece il mio medico di base "afferma" che nella sede della neoformazione non può nascere mai un fibroma ma un lipoma ovvero può ingrandirsi un linfonodo essendoci dei pacchetti linfonodali.
SONO CONFUSO E PIÙ ALLARMATO DI PRIMA:CHI CREDERE????
[#4] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Non esiste assolutamente alcun motivo di allarme. Che sia un lipoma oppure un fibroma non ha alcuna importanza in quanto sono lesioni del tutto benigne.
[#5] dopo  
Utente 312XXX

Iscritto dal 2013
Si ma come si fa con 1 ecografia ad essere "certi",non sarebbe meglio 1 istologico(BIOPSIA)???
VORREI CAPIRE...
GRAZIE MOLTO DOTTORE.
[#6] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Infatti l'ecografia non da mai risposte certe.Però se è così preoccupato chieda al chirurgo di rimuovere la lesione che verrà poi inviata all'esame istologico.