Utente 307XXX
Salve, sono quattro anni che io e mia moglie stiamo cercando il terzo figlio ma senza successo. Per tre volte mia moglie ha voluto farmi fare lo spermiogramma per verificare che il problema non fose mio. Per due volte i risultati erano stati buoni e tutto era regolare. Ora, ad un anno di distanza dall'ultimo, mi hanno diagnosticato una Astenozoospermia grave con l'80% di spermatozzoi immobili dopo un'ora. E' possibile? O potrebbe trattarsi di un errore? Potrebbe essere consigliabile rifare l'esame?
Grazie tantissimo

Saluti
bllmsm

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,dopo due gravidanze andate a bon fine e' paradossale definire una coppia infertile...lo spermiogramma,specialmente se eseguito in laboratori e tempi diversi,puo' evidenziare valori molto diversi che possono confondere il Paziente,manon lo specialsta esoerto che sa valutare gli stessi in funzione della diagnosi andrologica,cui la rimando.e' stato mai visitato?Cordialita'
[#2] dopo  
Utente 307XXX

Iscritto dal 2013
No, non ho ancora consultato nessun medico, ma ora mi affretterò a richiedere un appuntamento presso uno specialista.

Grazie tantissmo per la sua disponibilità

Cordiali saluti
bllmsm
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

oltre alle corrette indicazioni ricevute dal collega Izzo, che mi ha preceduto, se desidera poi avere altre informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna una infertilità di coppia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html ,

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1446-antiossidanti-radicali-liberi-fertilita-maschile.html .

Un cordiale saluto.