Utente 746XXX
Buongiorno,
ho 24 anni e 4 anni fa per una serie di disturbi intestinali( diarrea frequente,coliche addominali,addome sempre gonfio) mi sono rivolta al gastroenterologo che dopo una serie di esami (esami del sangue, feci, gastroscopia,eco addome) mi ha diagnosticato la sindrome del colon irritabile che ovviamente non è curabile ma con dei fitoterapici in sperimentazione per questa sindrome, purtroppo non ancora in commercio, sono riuscita a stare meglio. Solo dal breath al lattosio è emersa un'intolleranza ed ho effettuato le indicazioni dietetiche previste. Dagli esami del sangue e dalla gastroscopia però non risulta una celiachia, ma ho sentiro parlare di una possibile sensibilità al glutine non riscontrabile da test clinici. Ho anche letto che altre intolleranze alimentari, ad esempio quelle ai lieviti, possono dare gli stessi sintomi della sindrome del colon irritabile in quanto infiammano l'intestino. Volevo gentilmente chiedere quali test per le intolleranze alimentari sono validi e veritieri per esempio se si sospetta un'intolleranza ai lieviti.
Grazie per l'attenzione.
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Felice Cosentino
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2008
Prenota una visita specialistica
Gentilissima,

l'intolleranza ai lieviti non la si trova nei libri di testo della medicina ufficiale, anche se e' di moda parlarne. Le uniche intolleranze riconosciute sono quella al lattosio e quella al glutine. I suoi disturbi possono essere compatibili con l'intolleranza al lattosio già accertata. Inoltri consideri la possibilità di una Gluten Sensitivity:

http://www.medicitalia.it/minforma/gastroenterologia-e-endoscopia-digestiva/1040-celiachia-gluten-sensitivity-ipersensibilita-glutine.html


Cordialmente