Utente 171XXX
Buonasera,
ho appena ritirato i risultati delle urine, dello spermiogramma e della spermiocoltura, consigliatami dal mio urologo dal momento che ha riscontrato una disomogeneità dell'epididimo sn compatibile con una epididimite sx.
Vi dico che in questi 2 mesi ho avvertito una ipoestesia peniena, difficoltà erettive e dolore testicolare che si irradiava all'inguine, con fastidio anche a tutta la coscia di sn (formicolio).

I risultati della spermiocoltura sono risultati negativi, mentre l'esame delle urine ha evidenziato una glicosuria di 150mg/dl, rare cellule delle basse vie, qualche leucocita, e qualche cristallo di ossalato di calcio.
Lo spermiogramma ha riportato i seguenti valori:
ESAME CHIMICO-FISICO
Volume: 3.6 ml
Viscosità: normale
Colore: grigiastro
Aspetto: omogeneo
Fluidificazione completa a 30'
pH=8

ESAME MICROSCOPICO A FRESCO
Spermatozoi/ml N=670.000.000/ml
Spermatozoi in toto 2.412.000.000
Cellule rotonde/ml =4100
MOTILITA'
Motilità a 60':
Validi progressivi 39, lenti progressivi 12, stazionari 3, immobili 46
Motilità a 120':
Validi progressivi 35, lenti progressivi 14, stazionari 4, immobili 47
MORFOLOGIA
Forme normali 43
Anomalie testa: amorfe 2,macrocefale 3, microcefale 3, affusolate 9, arrotondate 12
Residuo citoplasmatico 4
Anomalie della coda: impianto anomalo 10, coda doppia 2, coda corta 5, coiled 7
BIOCHIMICA
fruttosio 198mg/dl

da questi risultati cosa emerge?come mai la glicosuria? e' compatibile con una infezione? e per quanto riguarda la fertilità?
Grazie mille della sicura rispsota

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Gent.mo utente

prima di fare ipotesi le consiglierei di ripetere l'esame seminale in un altro centro dedicato a problematiche riproduttive, infatti le mie perplessità si riferiscono al numero che se fosse confermato risulterebbe molto problematico per il biologo esaminatore confermare le percentuali di motilità e di morfologia, infatti agli ingrandimenti microscopici utilizzati per la valutazione del liquido seminale con un numero così elevato di spermatozoi non permettono una valutazione oggettiva.

Un cordiale saluto
[#2] dopo  
Utente 171XXX

Iscritto dal 2010
la ringrazio intanto per la celere risposta.
Ma se quello che mi ha detto è vero, su quale base il biologo ha potuto dare questi parametri di motilità e morfologia?
Ad ogni modo, se questi valori venissero confermati, lei come si sbilancerebbe in termini prognostici?
[#3] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
ripeta l'esame e non chieda a me cose che dovrebbe chiedere al biologo.

Ancora cordialità
[#4] dopo  
Utente 171XXX

Iscritto dal 2010
Gent.ssmo dottore
Proprio stamattina sono andato al centro di laboratorio presso il quale avevo effettuato lo spermiogramma, ed ho personalmente parlato con la dottoressa che aveva analizzato il campione, la quale mi ha detto che il risultato era quello che c'era scritto, e che per valutare i parametri morfologici e di motilità aveva fatto diverse diluizioni.
Alla luce di questo, posso stare tranquillo oppure no?
[#5] dopo  
Dr. Carlo Maretti
40% attività
20% attualità
16% socialità
PIACENZA (PC)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
le diluizioni non sono in grado di ridurre il numero e quindi di valutare la morfologia e la motilità, ripeta l'esame e poi se lo desidera ci ricontatti.

Ancora cordialità