Utente 660XXX
Salve a tutti, sono un ragazzo di 21 anni e di recente (10 giorni fa circa) sono stato sottoposto ad un intervento di frenulotomia.
Premetto che fino ad oggi dei 9 punti di sutura, 6 sono caduti e ne restano altri 3, ma la questione che mi porta perplessità è un altra.
Il dottore andrologo che mi ha operato, mi ha fatto trattare l'intera zona, durante il post-intervento, col solo prodotto Lichenin, da usare come normale detergente.
Non ho avuto particolari problemi, tranne uno: dopo circa 3-4 giorni dall'intervento, tutta la pelle del glande (mi riferisco solo alla zona interna ovviamente, la pelle esterna che copre il glande è a posto) ha subìto una intensa desquamazione, così che ogni volta che lavo la zona mi ritrovo "pellicine" cadute. In alcuni giorni è sembrato attenuarsi il fenomeno per poi ripresentarsi il giorno seguente in maniera un pò più intensa.
A parte, talvolta, un leggerissimo prurito, sostanzialmente non ho altri sintomi.
Inoltre, se può servire, tengo a precisare che, a parte le zone naturalmente più biancastre per via delle "pellicine", il glande presenta la sua colorazione naturale, non noto arrossamenti.

La mia domanda è, quale potrebbe essere il motivo di tale desquamazione?
Grazie

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Gentile Utente, potendosi trattare di una dermatite irritativa da contatto al prodotto per uso topico che sta utilizzando sarebbe il caso di farlo presente a colui che glielo ha prescritto, che valuterà anche la possibilità di un consulto specialistico di tipo Dermatologico.
Cari saluti
[#2] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
le consiglio di farsi valutare dal Venereologo (esperto di cute e mucose genitali): le ipotesi telematiche dalla descrizione che fa del suo caso e dopo un intervento chirurgico sono molteplici: va da sè che il controllo post-chirurgico rimarrà di competenza del medico che l'ha operata.

cari saluti

[#3] dopo  
Utente 660XXX

Iscritto dal 2008
Vi ringrazio per le risposte!
Mi chiedevo però, se la visita dal dottore che mi ha operato ci sarà la settimana prossima, nel frattempo mi converrebbe smettere di usare il Lichenin?
Io lo sto usando ogni giorno 1 volta al dì, ed ora mancano 3 punti che devono ancora cadere. Posso smettere nel frattempo e vedere se migliora?
[#4] dopo  
Utente 660XXX

Iscritto dal 2008
Allora, i punti sono andati via ormai da 3 giorni.
Per la desquamazione, nei giorni successivi alla caduta dell'ultimo punto ho notato un deciso miglioramento, ormai la desquamazione sembra che si stia esaurendo, anche se noto una leggera e maggiore sensibilità in alcuni punti attorno alla corona alla base del glande (spero di essermi spiegato), ma nulla di che, forse è solo una mia impressione.
Nel frattempo ho smesso l'uso del Lichenin, ma purtroppo non sono stato in grado di effettuare la visita, ma visto che sembra stia migliorando, è sempre necessario?

Grazie infinite per la vostra attenzione!
[#5] dopo  
Dr. Alessandro Benini
28% attività
0% attualità
16% socialità
OSTRA (AN)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2000
Gentile Utente una visita di controllo dopo un intervento che rimane sempre di tipo chirurgico rimane necessaria.
Cari saluti
[#6] dopo  
Utente 660XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio, il fatto è che il medico stesso che mi ha operato, ha reputato necessario un secondo incontro dopo l'intervento (il primo ci fu dopo 4 giorni dall'intervento, ed ebbe esito positivo) solo nel caso non fossero caduti tutti i punti autonomamente.
E' per questo che mi chiedo se fosse ancora necessaria la visita.
Grazie in ogni caso per queste risposte!