Utente 316XXX
Buonasera, mia moglie (33 anni - magra) si trova al 5 mese di gravidanza e nel 2010 gli è stato riscontrato un PFO di piccola entità che il professore ha giudicato non necessario di chiusura. Siamo arrivati a questo perché mia moglie aveva fenomeni di malditesta con aura (all'epoca prendeva la pillola). Sono stati fatti altri controlli alla tiroide e screening trombofilico senza riscontrare alcun problema. Alle analisi di routine della gravidanza (tutte perfette) è stata aggiunta un'ulteriore visita cardiologica e ulteriore elettrocardiogramma dove è risultato tutto nella norma. Secondo voi mia moglie può affrontare un parto naturale senza rischi? Vi chiedo questo perché nessun dottore si vuole sbilanciare e darci una risposta rassicurante. Vi ringrazio. Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il mal di testa con il pFO non ha alcuna relazione.
Se sua moglie fosserealmente affetta da forame ovale pervio deve eseguire terapia a base di eparina a basso peso molecolare perche' e' proprio durante le manovre di espulsione del feto possono esserci fenomeni tromboembolici.
Ma sicuramente le avranno detto tutto questo, ne sono certo
arrivederci
cecchini
[#2] dopo  
Utente 316XXX

Iscritto dal 2013
Egr. Dr. Cecchini,

per quanto riguarda il trattamento da fare nessuno ce ne ha parlato. Mia moglie ha eseguito anche l'ECO TRANSTORACICO con il seguente esito: test positivo per shunt dx - sx a livello del setto interatriale (ampia PFO), in p con aneurisma del setto con caratteristiche definibili a rischio.
Dopo questo esame abbiamo eseguito lo screening trombofilico che non ha evidenziato problemi.
Secondo lei come dovremmo procedere? La ringrazio nuovamente.
Cordiali Saluti
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
glielo ripeto. eparina a basso peso molecolare sottocute. il suo ginecologo sapra anche consigliArle anche il dosaggio
arrivederci