Utente 139XXX
salve,

mio padre gennaio scorso è stato sottoposto ad un operazione alla gamba per via di un ischemia. nei vari controllo gli hanno trovato una leggera aritmia che a quanto pare è stata la causa dell,ischemia. come farmaco gli è stato rescritto il cumadin. ora, siccome mio padre deve andare in svizzera e dovrebbe prendere l'aereo, la mia domanda è questa: può una persona che prende anticoagulanti viaggiare in aereo? ci sono rischi? specifico che durante l'intervento alla gamba sono riusciti a ripristinare la circolazione senza dover fare il bypass.

grazie in anticipo
[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
36% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2009
Nessun rischio, anzi l'essere sotto l'effetto del warfarin (Coumadin) protegge proprio dalla temibile embolia polmonare tipica dei viaggi in aereo (anche se per tratte piu' lunghe).
Arrivederci
cecchini
[#2] dopo  
Utente 139XXX

Iscritto dal 2009
La ringrazio!