Utente 210XXX
Per circa tre mesi ho utilizzato un estensore del pene perché credevo di poter correggere una curvatura di 30 gradi a sinistra. Ho smesso di utilizzarlo non appena ho cominciato ad avvertire bruciore alla cappella. L'urologo mi ha consigliato una pomata alla calendula che mi ha infatti ridotto (non totalmente) il bruciore. Non ho nessuna difficoltà nell'erezione o nell'orgasmo, tuttavia a distanza di un paio di anni ho ancora moltissime pieghe su tutta la superficie della cappella e ho perso notevolmente la sensibilità al tatto su di essa. Che rimedi ci sono?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
1
[#2] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,

non ci sono rimedi efficaci per riduzioni di sensibilità del glande. Se questo non crea problemi durante i rapporti sessuali non dia più di tanto peso al problema