Utente 700XXX
Buongiorno, una decina di anni fa mi era comparsa una piccola vescica a foma di pallina sulla gengiva sotto il molare che quando compariva insieme al gonfiarsi della gengiva causava un cattivo sapore in bocca. Un giorno ingenuamente provai a schiacciarla e fuoriuscì un liquido verdastro dal sapore orribile; da allora non è più comparsa ma la gengiva in corrispondenza del punto è arretrata. Sono passati gli anni ed il dente è stato devitalizzato un paio di volte; l'ultima con nuova puliziadei canali 1 anno e 1/2 fà. Il problema è che saltuariamente continuo a sentire la fuoriuscita di cattivo sapore in corrispondenza di questo dente e che tendo a masticare dall'altra parte perchè ho sempre una sensazione di leggero fastidio masticandoci sopra cosa che avverto anche toccandomi l'osso della mandibola in sua corrispondenza. Ne ho parlato con il mio dentista ma mi dice che non c'è nulla e che ho un ottima dentatura. Cosa posso fare? che esami eseguire e ove eventualmente rivolgermi (sono di milano)? Grazie per le gentili risposte

Valuta ospedale

[#1] dopo  
64156

Cancellato nel 2012
Gentile paziente,
Probabilmente la " vescica " che appariva vicino al molare altro non era se non l' orificio esterno di un tragitto fistoloso a partenza dall' apice di un dente infetto. Anche il cattivo sapore depone per questa tesi, ed il liquido verdastro era pus.
Per sapere se la cura canalare effettuata sul molare, probabile causa dell' infezione, ha avuto successo, è opportuno esaminare una radiografia di quel dente. Se ancora ci sono dei sintomi nella zona, è possibile che i canali del dente non siano stati puliti alla perfezione, o che ci sia un difetto nell' otturazione canalare.
Trattare in maniera perfetta un dente infetto spesso non è facile, a volte ci vuole uno specialista in
" Endodonzia ".
Ho fatto solo delle ipotesi sulla base di ciò che lei ha scritto, ma le cose potrebbero stare diversamente. Sarà il suo dentista di fiducia a consigliarla per il meglio.
Distinti saluti
[#2] dopo  
Dr. Gualtiero Costi
24% attività
0% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 36
Iscritto dal 2008
Gentile paziente,una radiografia endorale(quelle comunemente eseguite negli studi odontoiatrici)può esserle di aiuto: il suo dentista per escludere problemi dentali deve obbligatoriamente avergliela fatta.Per essrele di aiuto bisognerebbe visionare quella radiografia.
Stia bene