Utente 316XXX
Buonasera,
ho 43 anni e da tempi immemorabili soffro di deficit erettivo e anche di una forta mancanza di libido. Anche le erezioni mattuitine, quando presenti, sono molto deboli. In passato avevo fatto un ecodoppler penieno e in effetti mi era stato diagnosticata un'erezione insufficiente. Usando del cialis la cosa migliora un po'. Non capisco però perché ho anche una forte mancanza di libido. Recentemente ho fatto degli esami ormonali con i seguenti risultati:

LH 1,8 mUI/ml
FSH 1,56 mUI/ml
PROLATTINEMIA 12,99 ng/ml
TESTOSTERONEMIA 5,76 ng/ml


Come sono ? Nella normalità o no ? C'è qualche altro esame che potrei fare ? In passato con delle analisi simili mi erano stati prescriti dei cerotti androderm ma non li ho usati. Sarebbe il caso di farlo ?Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Prenota una visita specialistica
Gentile utente,
quando esiste un problema di disfunzione erettile esso è generato da fattori molteplici compresa la componente psicologica, il vissuto erotio e sessuale dell'individuo ecc. Motivo per il quale è necessario un colloquio approfondito con l'andrologo per mettere a fuoco tutti i minimi particolari anche se apparentemente poco significativi. Interpretare in maniera a se stante dei semplici esami di laboratorio rischia DI ESSERE troppo riduttivo e fuorviante.


Se vuole può leggere l'articolo:
http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/184-erezione-fare.html
[#2] dopo  
Utente 316XXX

Iscritto dal 2013
Grazie,
ma gli esami da un punto di vista meramente numerico come sono ? In passato sono stato diverse volte dall'andrologo, ma a causa della mia vita sessuale poco attiva, poche esperienze e in gran parte fallimentari, mancanza di compagna fissa, mi sembra di essere sempre trattato con scarsa attenzione.

Ancora grazie
[#3] dopo  
Dr. Gino Alessandro Scalese
52% attività
12% attualità
20% socialità
ACQUAVIVA DELLE FONTI (BA)
Rank MI+ 84
Iscritto dal 2000
Sicuramente il suo non è un problema ormonale. La causa dei suoi problemi sono da ricercare altrove.