Utente 306XXX
Buongiorno,
il mio dermatologo mi ha diagnosticato una balanite da trauma. Mi ha detto di utilizzare due volte al giorno il travocort crema per 3/4 giorni, la crema avec spesso e di lavarmi col detergente fision. Il dermatologo mi ha anche consigliato in seguito di fare una frenulotomia per non incorrere più in questo fastidio. Sono passate due settimane ma purtroppo la situazione è più o meno invariata. Continuo ad avere nella corona del glande delle zone un po' più scure e leggermente più gonfie, piccole puntine sempre lì e in generale lieve arrossamento. Inoltre mi basta non applicare il travocort per un giorno perchè si manifesti un arrossamento intenso in tutto il glande. Visto che non mi passa può essere di origine non traumatica? Pensate che la cura che mi hanno prescritto sia sufficiente? Posso fare qualcosa di più? Mi sconsigliate di avere rapporti in questo momento?
Aspetto una vostra risposta.
Vi ringrazio e vi saluto cordialmente.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Caro utente
In qualsiasi caso di BALANITE o BALANOPOSITE (veda quanti esempi di questa situazione se vorrà in www.balanopostite.it ) vale un assunto:

Il CONTROLLO post terapia con il Venereologo!
Questo e' fondamentale per escludere altre condizioni associate, per controllare lo stato clinico post terapie e gli eventuali esami effetuati e per chiarire i dubbi al paziente che spesso scopre situazioni fisiologiche e preesistenti come nuove e preoccupanti..

Carissimi saluti