Utente 316XXX
Salve, qualche giorno fa mi sono tagliato l'indice della mano sx, il taglip e netto ed è al l'altezza dellunghia.i dottori hanno riattacato la parte che è caduta ma mi hanno detto non pensano che rimane. Cosa ne pensate? . l'alternativa è prendere un pezzo di pelle dal braccio e ricoprire il taglio mi chiedo se si può verificare un rifiuto da parte della pelle?.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

se la perdita di sostanza è modesta, le conviene aspettare e vedere se la parte distaccata del dito sopravvive o meno.

Gli innesti di cute si possono fare anche dopo, ma si tende a non farli più, in quanto la cute innestata è differente da quella del sito ricevente.

Se proprio necessario, si possono allestire piccoli lembi dallo stesso dito, che vengono fatti scivolare distalmente per coprire l'area danneggiata (lembi omodigitali).

Buon pomeriggio.
[#2] dopo  
Utente 316XXX

Iscritto dal 2013
Quindi dottore in caso di innesto di cute provenienre dal braccio o da qualsiasi altra parte, potrebbe non essere accettata dal dito? La ringrazio
[#3] dopo  
Utente 316XXX

Iscritto dal 2013
Quindi dottore in caso di innesto di cute provenienre dal braccio o da qualsiasi altra parte, potrebbe non essere accettata dal dito? La ringrazio
[#4] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Non solo, ma anche se l'innesto attecchisce, spesso è di colore diverso (discromico) e insensibile.

Per questo si preferiscono i lembi omodigitali, ma solo se necessario.